.
contributo inviato da andreacannella il 18 dicembre 2008
Si sta svolgendo in queste ore in 50 hot spot appositamente predisposti nella provincia di Roma il primo "Party Wi Fi".
L'iniziativa voluta fortemente dal Presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, riguarda l'installazione di 50 postazione WiFi pubbliche in una delle Provincie più estese e più densamente abitate del nostro paese.
Zingaretti ha dichiarato di voler proseguire su questa strada ed installare entro il 2010 circa 500 postazioni. Già parecchi sono stati i commercianti che hanno chiesto di diventare hot spot.
Insomma un'iniziativa sicuramente destinata a far parlare di sé bene.
Un esempio di politica vicina alla gente e soprattutto vicina ai giovani.
Cablare un'intera provincia con il segnale wireless è un passo strategico a favore dell'economia e della formazione.
L'economia ne risentirà positivamente in quanto incentiva le imprese ad investire sulla mobilità.
Favorisce l'istruzione in quanto garantisce l'accesso al web anche a chi non può permettersi un contratto ADSL a casa, vista anche la situazione di crisi economica che stiamo attraversando.
Un passo verso la modernizzazione del paese e verso la riduzione del "digital divide".

Un'iniziativa del genere, oltre che essere riconosciuta ed encomiata, deve anche essere ripetuta in altre aree della penisola.


TAG:  PARTY WI FI  ADSL  TELECOM  ADSL FLAT  WI FI  HOT SPOT WI FI  PROVINCIA ROMA  ZINGARETTI  PARTITO DEMOCRATICO  PD  ANDREA CANNELLA 

diffondi 

commenti a questo articolo 1
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
8 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork