.
contributo inviato da maxaub il 16 dicembre 2008
Credo che sia ora di prenderne atto. Il partito e' ridotto ai minimi termini, vale meno della meta' di quanto non valessero i partiti di origine al momento della fusione.

Credo che sia ora di individuare delle responsabilita'. Dopo la batosta delle politiche, difficilmente evitabile che forse si poteva limitare, ora siamo di fronte alla Caporetto abruzzese.

E' ora di dare una svolta. Subito il congresso, e perfavore, apriamolo con le dimissioni di Veltroni. Un segretario sempre fuori tempo, sempre senza mordente, sempre senza idee se non vaghe e non concrete. Una serie infinita di sconfitte anche nelle piccole cose (vedi la commissione vigilanza RAI e il caso IVA al 20% per SKY), la sensazione di essere sempre un passo indietro rispetto all'attualità.

Non voglio pensare a cosa succedera' alle europee. Coraggio Walter, e' ora. Fatti da parte. Subito un traghettatore e poi apriamo una nuova stagione. Con chi non lo so, ma e' ora.




TAG:  ELEZIONI  ABRUZZO  POLITICHE  VELTRONI  EUROPEE 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
16 dicembre 2008
attivita' nel PDnetwork