.
contributo inviato da lucerco il 3 dicembre 2008
Tutti i governi si stanno adoperando per dare più soldi ai cittadini magari riducendo le aliquote IVA, come qualche altro governo ha già fatto, il nostro invece aumenta l'IVA sulle pay TV , che poi finirà per essere pagata dai cittadini. Concordo sul giudizio politico della manovra anche perchè non si capisce perchè Mediaset dobbiamo favorire Mediaset premium che di fatto è un'altra pay tv che non ha certo fatto gli investimenti di SKY visto che i decoder li ha fatti pagare allo stato con le agevolazioni del precedente govermùno Berlusconi. Ma questo lo sappiamo quello èperò che a mio avviso va evidenziato è il discorso sulla abolizione del 55% sulle ristrutturazioni per fini ambientali con retroattività dall inizio del 2008 e sopratutto il silenzio diniego che è la prima volta che si affaccia sul panorama fiscale italiano.
Questo è un grave furto ai danni degli italiani che hanno fatto già gli investimenti per adeguare i consunùmi energetici delle loro case. Hanno già speso e4 cosa fa il governo? li costringe a far domanda e se non si ottiene risposta entro il tempo previsto ( mi sembra di aver capito 1 mese) non viene concessa la detrazione.
Non è forse questo un modo per truffare cittadini che hanno creduto nelle leggi dello stato togliendogli a pasteriori un diritto acquisito? se lo avesse fatto qualunque altro govwerno di sinistra ci sarebbero state le barricate.
Cosa aspettiamo ad attaccare su questo argomento con estrema violenza perchè attreaverso questo metodo ogni certezza del diritto viene lesa e si tornerà a far fare i lavori in nero con buona pace della caccia agli evasori.
Grazie
Ercole Luca
TAG:  CRISI  MISURE ANTI CRISI  BONUS  INFRASTRUTTURE  MANCIA  MUTUI  PICCOLE E MEDIE IMPRESE  VELTRONI  BERSANI  AMBIENTE  RICERCA  PRECARI  SUD  NORD  PROPOSTE PD  CREDITO D'IMPOSTA  GOVERNO OMBRA  CAROVITA  SKY 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di Jerico inviato il 4 dicembre 2008
L'unica ricetta e' abbassare le tasse e lotta senza quartiere all'evasione
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork