.
contributo inviato da stefania modestino il 29 ottobre 2008


Nasce Officin@ Democratica con la benedizione di Franceschini. Ieri mattina in occasione di una conferenza stampa tenutasi nella sede provinciale del PD di Caserta, i soci fondatori, guidati dalla presidente Stefania Modestino, hanno ufficializzato l’associazione di tendenza all’interno del Pd la cui voce è un blog attivo da alcuni mesi “laboratoriodemocratico.myblog.it”. Presenti i deputati Stefano Graziano e Pina Picierno (acclamata presidente onoraria), la senatrice Teresa Armato che ha tenuto a battesimo l’associazione in qualità di madrina, l’avvocato Giuseppe Ceceri ed a presiedere la conferenza il segretario provinciale Enzo Iodice. Tra gli intervenuti numerosi consiglieri comunali di Caserta, esponenti politici provinciali di spicco del Pd come Adolfo Villani e Lorenzo Diana. Quest’ultimo reduce dalla consegna del prestigioso premio “Borsellino”. Presenti anche esponenti dell’imprenditoria di terra di lavoro come l’ing. Gustavo Ascione. “E’ importante dare spazio ad associazioni di tendenza come Officina Democratica che implementano l’azione di costruzione del partito”, ha sottolineato il segretario provinciale Iodice dopo aver plaudito all’iniziativa ed in particolare alle due animatrici dell’associazione, Stefania Modestino e Tommasina Casale. La senatrice Armato si è soffermata sull’importanza politica di Officina Democratica che rappresenta una forza per il partito democratico non solo casertano, visto che, Officina sta sconfinando anche oltre la regione. A dimostrazione di ciò, la lettera che l’onorevole Pina Picierno ha letto ai presenti, inviata dal vice segretario nazionale Dario Franceschini. “Cara Stefania e cari amici di officina democratica - inizia la missiva del vice di Veltroni - abbiamo bisogno di più iniziative come la vostra che arricchiscono il partito con nuove idee e sperimentano spazi di riflessione e di partecipazione. In particolare l’onorevole Franceschini, che con il segretario nazionale ha accettato, sabato in occasione della manifestazione romana “Salva l’Italia”, le tessere di soci onorari dell’associazione, ha messo in evidenza che: “in particolare è positivo che officina democratica voglia rivolgere il proprio impegno al tema della diffusione della legalità e della lotta contro la criminalità organizzata”. apprezzamenti su questa rete sono venuti anche dall’Onorevole Graziano. A concludere i lavori l’avvocato Ceceri che si è soffermato a ringraziare a livello personale il sostegno di Modestino e Casale e lodando l’iniziativa del blog come comunicazione fresca e veloce, capace, visti i numerosissimi lettori, di costruire una rete di consenso. Veloce ma significativo l’intervento del primo cittadino di Caserta, Nicodemo Petteruti, che ha raggiunto la conferenza in tarda mattinata per augurare buon lavoro ai soci. “Un laboratorio per costruire un sentimento di cittadinanza consapevole - ha dichiarato la presidente Modestino - una ricerca azione per avvicinare la società alla politica perché non ci sia più quel vuoto che lascia spazio al malaffare e alla malagestione. Tra noi, un gruppo unito, rappresentanti di diversi mondi, imprenditoria agricola con Ida Verrico, il sindacato con Alfonso Eramo e Giovanni Carosone, della cultura come Enzo Correra e della scuola come Tilde De Fazio. anche la sanità è ben rappresentata, infatti il vice presidente è il dottor Gennaro Falco che svilupperà un progetto di prevenzione informazione nell’agro aversano”. Molto significativa la consegna delle tessere di soci onorari a Ceceri, ad Armato, Picierno, Graziano e al segretario Iodice. In cantiere numerosi progetti per l’immediato futuro. Un’associazione che nasce per avvicinare la gente alla politica ed al Pd attraverso azione concrete, come hanno evidenziato tutti i presenti.

TAG:  PD  FRANCESCHINI  PICIERNO  ARMATO  VELTRONI  MODESTINO  CASALE  CASERTA  OFFICINA DEMOCRATICA 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
15 marzo 2008
attivita' nel PDnetwork