.
contributo inviato da Anpo il 27 ottobre 2008
I risultati delle elezioni amministrative nella provincia di Bolzano mostrano, purtroppo, una crescita della destra xenofoba che arriva fino al 14% e un calo del SVP che comunque mantiene la maggioranza.
Fra i partiti di "casa nostra" il PDL scende all'8,3% rispetto all'11,8% che FI e AN ottennero insieme nella passata consultazione. Mentre il PD fa un piccolo passo in avanti arrivando al 6% (con un +1,5%)
Certo è un risultato locale che vuol dire piuttosto poco ma è indicativo del fatto che i sondaggi Berlusconi sciorina ogni settimana e che lo danno in continua ascesa sono una cosa, la realtà è un'altra
TAG:  BOLZANO  BERLUSCONI  PD  PDL 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
11 marzo 2008
attivita' nel PDnetwork