.
contributo inviato da natgen il 8 settembre 2008
Caro PD,
sono uno dei cittadini che ti ha votato. Ti sei accorto che dopo l'estate i telegiornali sono cambiati? ti segnalo in particolare l'edizione serale del TG1 di giovedì 4 settembre che mi ha colpito in negativo per i messaggi veicolati in due servizi di cronaca.
1) Conclusioni servizio sulla criticità della situazione autostrade: sulla milano-venezia gli incidenti si verificano a causa dei camionisti dell'est che bevono e travolgono la gente.
2) Conlusioni servizio situazione alloggi a Como: gli stranieri che arrivano in Italia occupano spazi abusivamente e sono tutti spacciatori o prostitute.
Come cittadino non posso accettare che la tv pubblica passi questi messaggi implicitamente xenofobi che vanno ad alimentare tensione e conflitto sociale.Quando avremo un servizio pubblico "normale" ovvero imparziale verso tutti e per tutti?
Giustamente ci invitate a proporre, ma tu caro PD dove sei? Sei tu che devi riuscire a renderti raggiungibile da noi, giovani con famiglia che lavoriamo e non solo dai pensionati.
Proposta:
Capillarità, presenza attiva sul terriotorio, approccio bottom- up vero, proposte chiare da condividere in un manifesto di iniziative. Roba facile, per tutti. Parlare al cuore della gente e alla pancia non alla testa che adesso è oltremai confusa. 
Allora vedrai che non sarai più solo caro PD perché se ti renderai raggiungibile noi ti raggiungeremo.
Un cordiale augurio di buon lavoro,
N. Gennari
TAG:  FESTADEMOCRATICA  AMBIENTE  FAMIGLIA  TASSE  IMMIGRAZIONE  GIUSTIZIA  SICUREZZA  PD 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
16 aprile 2008
attivita' nel PDnetwork