.
contributo inviato da paoloromano il 6 settembre 2008
Mi raccomando...da oggi bombardate i media con dichiarazioni sul duro colpo dato ai docenti, sui tanti tagli a fronte di un governo che promette lavoro. Un po' di coraggio ad essere retorici e demagocici ma il consenso, purtroppo, si guadagna anche così. Un ultimo consiglio...parlate in maniera semplice... stile Buonaiuti della PDL. Al popolo occorre far capire le cose in maniera chiara; niente metafore o frasi ad effetto, quelle tenetevele per i convegni, per i seminari e per ballarò.
Mi auguro che il gruppo dirigente del PD sia in grado di individuare 1 max 2 situazioni a settimana su cui intervenire (e che lo facciano tutti) su pochi temi cari ai cittadini che possano smontare a pezzi il sogno berlusconiano. Riusciamo si o no a rialzarci?
Basterebbe poco per cominciare: comunione d'intenti da parte di tutti: da parisi a veltroni passando per d'alema. DOVETE CAPIRE CHE OCCORRE OPERARE SU UN DOPPIO BINARIO. IL PRIMO E' L'OBIETTIVO COMUNE DI RECUPERARE CONSENSI E RIDIMENSIONARE BERLUSCONI E IL SECONDO SONO LE LOTTE INTERNE. L'UNO NON PUO' DISTRUGGERE L'ALTRO. OBIETTIVO COMUNE E' VINCERE CONTRO LA PDL, LE LOTTE INTERNE SONO ALTRO E, se non sono evitabili, FATEVELE TRA VOI.
Paolo Romano
TAG:  SCUOLA  ISTRUZIONE  TAGLI  MAESTRO UNICO  DESTRA 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
2 settembre 2008
attivita' nel PDnetwork