.
contributo inviato da giannac il 31 agosto 2008
Ciao a tutti,
Siccome crediamo che ogni individuo, abbia il potere e la responsabilità di apportare un cambiamento positivo nel luogo in cui vive, e che solo attraverso una politica partecipata sia possibile produrre grandi cambiamenti democratici su scala globale, vogliamo chiedere  al Segretario nazionale del Partito, Walter Veltroni, a tutti i parlamentari e a tutti i dirigenti locali la definizione di un nuovo indirizzo circa le norme che riguardano il Codice etico, le iniziative legislative da proporre in Parlamento e la partecipazione democratica alla vita politica e sociale del paese, sottoponendo una dichiarazione e auspicando su di essa un’ ampia convergenza bipartisan.

Abbiamo elaborato un primo testo, queste le linee fondamentali che stiamo sviluppando:
  • Proteggere e diffondere il principio di sovranità popolare
  • Incoraggiare la trasparenza nelle attività di amministrazione della cosa pubblica
  • Eliminare i privilegi di cui godono le cariche politiche
  • Creare alternanza e ricambio generazionale nelle cariche politiche
  • Pieno sostegno e difesa al principio di uguaglianza
  • Pieno sostegno al principio di innocenza sino a chiusura di procedimento giudiziario
  • Condanna per chi lede l'indipendenza e la rispettabilità dell'autorità giudiziaria

PROPONIAMO

In materia etica e giudiziaria
  • Azioni disciplinari per chi utilizza il potere politico contro gli interessi della collettività
  • L'interdizione da pubblico ufficio per ogni individuo condannato in via definitiva
  • Una maggiore responsabilizzazione del potere giudiziario
  • Una forte determinazione nella difesa del principio di uguaglianza davanti alla legge
In materia istituzionale
  • Creazione e difesa di un sistema elettorale che reintroduca il voto di preferenza
  • Introduzione di un limite massimo di legislatura per la candidabilità
  • Regole per garantire il cambio generazionale nei partiti politici
  • Disincentivare il cambio di schieramento politico da parte di deputati e senatori
  • Adeguare lo stipendio di deputati e senatori alla media dei loro colleghi europei
  • Eliminazione dei privilegi ingiustificati goduti dai parlamentari e norme contro il conflitto di interessi
In materia organizzativa e di partecipazione democratica
  • Sostegno, diffusione e difesa del sistema delle Primarie per tutti i candidati
  • Valorizzazione della base e dialogo diretto tra elettori ed eletti
--->Se volete  far parte anche voi di questa iniziativa
---> Se avete qualcosa da chiedere

---> Se volete far presente il vostro punto di vista
Questo è IL MOMENTO GIUSTO.

Lasciate qui un commento o venire a discuterne con noi nel post
"A FabrizioZanotti e a tutti i democratici - Bozza di una richiesta a Walter Veltroni per una nuova etica politica" il piu commentato in "Tutti i piu commentati"
oppure leggete la bozza integrale della richiesta : www.tuttopuocambiare.it

TAG:  NUOVA ETICA POLITICA  PETIZIONE  FIRMA  CONFLITTO D'INTERESSE  NORME  CODICE ETICO  STATUTO 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di e_ros inviato il 31 agosto 2008
Interessante proposta CR. vai su www.tuttopuocambiare.it individua l'articolo dove vorresti inserirlo, cambia l'articolo in questione senza sconvolgerne il significato e proponilo al post di Tulipanonero. Grazie per il tuo aiuto.
commento di COMPAGNO RENATO inviato il 31 agosto 2008
PROPOSTA:Qual'ora l'eletto con mansioni amministrative o decisionali non rispondesse im modo adeguato alla situazione portando discapito al partito e alla sua comunità(vedi Bassolino),rimozione e sostituzione.(MERITOCRAZIA)
C.R.
commento di e_ros inviato il 31 agosto 2008
ma questo non puo' essere anche il volantino che cercavamo??
commento di e_ros inviato il 31 agosto 2008
bellissima iniziativa.... partecipero' sicuramente..!! ;))
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
10 aprile 2008
attivita' nel PDnetwork