.
contributo inviato da giannac il 19 agosto 2008
Stamattina ho colto, ad Omnibus, un passaggio di un intervento della ministra Giorgia Meloni .
Si parlava di raccomandazioni.
Dopo aver citato, nei giorni scorsi, un profondo pensiero sulla responsabilità morale dei politici tratto da un passaggio assai pregnante de l'Uomo Ragno, la Meloni ha sentenziato "attenzione al sistema elettorale con la reintroduzione del voto di preferenza, perchè col sistema delle preferenze si è dato il via al sistema del voto di scambio"
Ora, il voto di scambio è qualcosa per cui un politico disonesto va in giro a dire "votate per me e io vi faccio questo o quel favore". Politico disonesto.
Ammettiamo quindi che i politici sono disonesti. O potrebbero esserlo. Chi garantisce per quei politici? i partiti, che li accolgono al loro interno e quindi sono incapaci di emarginare da soli i disonesti.
Cosa ha ben pensato la Meloni? bene togliamo le preferenze così i politici disonesti potranno essere eletti senza che si rompano tanto le balle a cercare i voti di scambio....
Quindi noi ci ritroviamo comunque coi politici disonesti.
Beh mi pare una grande opera moralizzatrice.
Perchè la signorina Meloni non ci dice, rimettiamo le preferenze ma non candidiamo chi si è macchiato di un qualche reato? O chi dal voto potrebbe trarne un qualche beneficio nel suo lavoro extra parlamentare ?
Semplicemente perchè resterebbe senza Leader...oddio c'è sempre l'Uomo Ragno, chissà in quale circoscrizione lo candideranno....

TAG:  GIORGIA MELONI  VOTO DI SCAMBIO  UOMO RAGNO  LEGGE ELETTORALE  CONFLITTO D'INTERESSE 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di soso' inviato il 19 agosto 2008
Cara Giannac, ma come, non lo sai? Hanno ucciso l'uomo ragno, chi sia stato non si sa...Poichè mi pare che tu abbia molto senso dell'umorismo, mi permetto questa citazione dall'immortale opera omnia degli 883, première version. La Meloni non può contarci sù, niente da fare ! Rimangono Batman e Robin, ma sono in odore di gayezza e in An non ce li vedo bene... poi ci sarebbe Superman, ma entrerebbe in collisione con Supersilvio... allora i Fantastici 4? Niente da fare, ci sono già Tremonti, Brunetta, La Russa e Frattini ( quando deciderà di tornare dalle vacanze... ). Povera Giorgia, oh Giorgia!!!!!!!!! Per un'idea che le era venuta, poverella!
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
10 aprile 2008
attivita' nel PDnetwork