.
contributo inviato da simon.36 il 7 agosto 2008
Ho appreso dal sito della provincia di La Spezia che sono stati approvati i finanziamenti dei progetti per l'implementazione della raccolta differenziata della frazione biodegradabile del rifiuto urbano.
Sotto trovate il documento integrale e il link dal quale è possibile scaricarlo.

L’Assessorato alle Politiche Energetiche ed Ambientali rende noto che ad inizio mese è stato approvato in Giunta provinciale il finanziamento dei progetti presentati per l’implementazione della raccolta differenziata della frazione biodegradabile del rifiuto urbano.

Il rifiuto biodegradabile, costituito dagli scarti di cibo e delle attività di giardinaggio, rappresenta a tutt’oggi la maggiore quantità dei rifiuti solidi urbani prodotti, ed è il principale responsabile della formazione di gas e liquami delle discariche. Risulta quindi essenziale intercettarlo alla fonte ed avviarlo al recupero, trasformando il materiale in compost, una sostanza che viene utilizzata per le coltivazioni e che, oltre a comportare un recupero di materia, apporta un significativo contributo alla qualità dei terreni.

Tutte le domande presentate all’amministrazione provinciale, coinvolgenti tutti i Comuni della Provincia ripartiti in 16 progetti, sono state accolte e considerate finanziabili, per un totale di 1.044.439 euro, che saranno erogati con specifici provvedimenti in due quote del 50%.

“Auspico che le risorse messe a disposizione dei Comuni - dichiara l’Assessore Micheloni - concorrano ad avviare efficaci ed efficienti sistemi per intercettare maggiori quantità di frazione organica da avviare al compostaggio. Questo comporterebbe un aumento significativo dei tassi di raccolta differenziata e porterebbe inoltre un concreto contributo alla lotta contro l’effetto serra.”

“E’ quindi necessario - continua la Micheloni - che i progetti vengano adeguatamente pubblicizzati e sostenuti con campagne informative presso la popolazione coinvolta, coinvolgendo la rete locale dell’Educazione Ambientale”.

 Di seguito si riporta l’elenco dei progetti finanziati (proponente e cifra richiesta):

BEIGHT s.c.a.r.l. - progetto 2R nei Comuni di Borghetto Vara, Carro, Deiva Marina, Framura, Monterosso, Pignone (€ 100.000,00); Comune di Bolano - Progetto per l'incremento della raccolta differenziata dei rifiuti urbani comportabili (€ 75.000,00); ACAM Ambiente s.p.a. raccolta della frazione verde nei Comuni della Val di Magra (€ 100.000,00); Comune della Spezia - Progettazione delle iniziative di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata della frazione organica e delle attività di produzione compost (€ 24.795,00); ACAM Ambiente s.p.a. raccolta domiciliare della frazione organica presso le località di Biassa e Pitelli nel Comune della Spezia (€ 81.000,00); ACAM Ambiente s.p.a. raccolta RUB nel centro storico del Comune della Spezia (€ 100.000,00); Comune di Castelnuovo Magra - Progetto Organico e Verde (€ 100.000,00); Comuni della Val di Magra – (Ameglia, Arcola,  Lerici, Ortonovo, Santo Stefano di Magra, Sarzana, Vezzano Ligure) - COMPOSTAGGIO DOMESTICO IN VAL DI MAGRA (€ 100.000,00); Comuni di Follo e CaliceCOMPOST DI QUALITA’ A FOLLO E A CALICE AL CORNOVIGLIO” (€ 30.000,00); Comune di Beverino “Progetto – La compostiera” (€ 41.220,00); ACAM Ambiente s.p.a. Raccolta domiciliare della frazione organica presso le grandi utenze del centro storico del Comune della Spezia (€ 100.000,00); Comune di Brugnato Progetto per l'incremento della raccolta differenziata dei rifiuti urbani compostabili (€ 9.318,00); Comunità Montana ALTA VAL DI VARA - Progetto “Non rifiutarmi” (€ 83.106,00); ACAM Ambiente s.p.a. - Impianto di compostaggio di Boscalino - Arcola (SP): ampliamento dell'area di stoccaggio + ripavimentazione delle biocelle + sostituzione ventilatori d'impianto (€ 100.000,00).


Ho notato con sorpresa che è compreso anche il comune di Vezzano Ligure in un anonimo "COMPOSTAGGIO DOMESTICO IN VAL DI MAGRA", aspetto con ansia di scoprire come verranno spesi questi soldi, che interventi si faranno e se soprattutto ci saranno dei miglioramenti sulla raccolta dell'umido.
Continua...
TAG:  VEZZANO LIGURE  RACCOLTA DIFFERENZIATA  ORGANICO  PROVINCIA  LA SPEZIA 
Leggi questo post nel blog dell'autore ecopd
http://ecopd.ilcannocchiale.it/post/1992034.html


diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
9 marzo 2008
attivita' nel PDnetwork