.
contributo inviato da lore71 il 29 luglio 2008
vedo che su questo sito tiene campo a tutto spiano la questione della norma sui precari: la strategia politica e mediatica di Veltroni batte giustamente su questo. Ma ieri c'è stato un vero e proprio attentato contro 800 mila pensionati sociali, che rischiano (forse non più se il governo si correggerà in corsa) di non avere più neanche un euro al mese a partire dal gennaio 2009

I leghisti hanno fatto uno dei loro blitz notturni in commissione bilancio, inserendo nella finanziaria un nuovo requisito per godere della pensione sociale: aver sogigornato regolarmente in Italia, e versato contributi previdenziali, per almeno 10 anni consecutivi. Questo per colpire le eventuali madri anziane senza reddito che, attraverso il ricongiungimento familiare in Italia col figlio immigrato, possono chiedere dopo i 65 anni l'assegno sociale di 400 euro al mese. Ma con questo emendamanto ci vanno di mezzo tutti i pensionati sociali italiani, soprattutto donne sole non sposate che per svariati motivi non hanno versato contributi, e che vivono  del solo assegno sociale dopo i 65 anni. Inserire un requisito previdenziale in un istituto tipicamente assistenziale significherebbe abolire di fatto la pensione sociale, e gettare su lastrico 800 mila persone. UNO SCANDALO pepetrato con un colpo nella notte! i leghisti hanno fatto questo pensando solo alla persecuzione maniacale degli immigrati, già condannabile, senza peraltro capire (o fregandosene) della fine che facevano tutti i pensionati sociali italiani. Un misto tra crudeltà e incoscienza. Tra l'altro il reddito da assegno sociale è correlato a tutta una serie di possibilità, come avere la casa popolare o come avere sconti e contributi vari, per cui abolendolo salta tutto il welfare, quel poco che c'è in Italia dagli anni '60, e su una fascia cui questo paese ancora conta!
 
E' dovuto intervenire oggi Vito a promettere un'immediata correzione a nome del governo: stiamo a vedere. Il PD su questo deve vigilare come sulla questione precari, deve pretendere il ripristino delle cose come prima di questo folle blitz! Aspetto qualche parola in merito da Veltroni. Coi governi Berlusconi il fondo non si tocca mai, è mai possibile?
TAG:  ASSEGNO  SOCIALE  WELFARE  CORREZIONE 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di soso' inviato il 29 luglio 2008
Lore71 nota giustamente che la questione precari tiene banco in questo network, mentre quella del taglio delle pensioni sociali appare più defilata. Per quanto mi riguarda è così, e lo spiego in poche parole : non ho mai creduto che tale norma sarebbe stata davvero applicata per il semplice fatto che così com'è danneggia preti, suore e frati, e il Pdl non vuole inimicarsi il mondo religioso.Il che è una vera fortuna per le migliaia di laici che potranno continuare a godere dell'assegno assistenziale trasportati dall'onda vaticana, e una vera sfortuna per i precari, che purtroppo non possono vantare omologhi tra le file clericali.
L'emendamento sulle pensioni sociali è uno svarione dovuto alla fretta con la quale si vuole varare la manovra fiscale; quello sui precari è intenzionale e ad uso Confindustria, frutto di una politica criminale, socialmente pericolosa in quanto riattizza le ceneri mai spente della lotta di classe.
commento di colapesce inviato il 29 luglio 2008
Ma che non ce lo sai che i pensionati stanno rovinando l'Itaglia? Lo dice pure la televisione, lo dice.
commento di ilro inviato il 29 luglio 2008
è un opposizione martellante, ma i media tacciono
commento di meltemi inviato il 29 luglio 2008
x FrancisPAC
Ti consiglio di leggere sul sito del PD la rassegna stampa, i comunicati stampa e i video di Democratica TV. Potrai così renderti conto che i ministri ombra e Veltroni non stanno affatto zitti e che stanno contrastando con forza i provvedimenti sbagliati di questo governo.
commento di ilro inviato il 29 luglio 2008
pensate a quante casalinghe che hanno dedicato la loro vita alla famiglia, accudendo i figli, pensate quante anziane si ritroveranno senza un reddito,è una vergogna
commento di partigiano49 inviato il 29 luglio 2008
Giusto modificare in parte la norma che probabimente è stata scritta da qualcuno che non ha valutato tutte le conseguenze (spesso la Lega lo fa) e giustissimo protestare però attenzione :
Il messaggio di non dare 400 euro al mese ad extracomunitari solo perchè vengono in Italia per ricongiungimento familiare ed hanno 65 anni è condiviso dal 99% degli italiani e forse più, compreso me.
Vengano pure ma dargli una pensione (chiamata assegno sociale) mi pare troppo.
Non facciamoci del male da soli!!
commento di grandmere inviato il 29 luglio 2008
Prodi doveva combattere contro una maggioranza risicata ed eterogenea che non perdeva occasione per contraddire ciò che era appena stato annunciato con tanti "distinguo" che davano l'impressione di trovarsi di fronte a un'ammucchiata più che a un governo, ma ora tutto questo non c'è .... eppure non passa giorno che l'annuncio del giorno precedente non venga smentito puntualmente l'indomani. Non riesco a spiegarmelo, senza ammettere che sotto ci deve essere una buona dose di improvvisazione e di dilettantismo. Poveri noi!
commento di vincenzo129 inviato il 29 luglio 2008
vigiliamo vigiliamo, bravi, che questo ce lo fanno fare, tanto per i prossimi 15 anni(salvo morte precoce del prescritto del consiglio)comanderanno loro (visti anche i congressi/riunioni dei nostri compagni a sinistra che non perdono occasione di pensare alle colpe del pd) e il colmo è che quelli che non beccheranno pensioni lo voteranno lo stesso
commento di Swordchant inviato il 29 luglio 2008
il governo ci ha ripensato e la sta credo rimettendo al suo posto. Cazzo ma hanno veramente bevuto Vodka all'LSD!!!!!
commento di FrancisPAC inviato il 29 luglio 2008
C'era una volta l'Italia.
Questo è il principio della fine, se la gente non apre bene gli occhi, l'OPPOSIZIONE (un certo PD) non fa quello che deve fare, allora tutto è finito.
Fra un pò l'Italia uscirà della CE e vedremmo cosa verrà fuori.

Ma che cavolo sta faccendo il PD? DV Veltroni?
Dove sono i ministri OMBREEEEEEEEEEE?
Perchè rimangono zitti? Perchè non aprono le bocccheeeeeeeeee?
Ma cosa sta succedendo?
Oh... o forse c'era davvero un "accccordddddo" tra Berlusc e Walter?

Ps... se Walter non fa niente in questo momento, decreterà la sua fine politica. Il silenzio... in politica il silenzio dinnnnazi ad aberrazioni autoritarie è collllaborazione.
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
4 aprile 2008
attivita' nel PDnetwork