.
contributo inviato da Ethos il 18 luglio 2008

Anima mia canta e cammina,
anche tu fedele di chissà quale fede
oppure tu uomo di nessuna fede
camminiamo insieme

e l’arida valle si metterà a fiorire.
Qualcuno,
Colui che tutti cerchiamo

ci camminerà accanto.

 

Perché questi versi squarciano i sentieri solitari segnati dalla paura. Affondati nella più semplice delle soluzioni: la denuncia della diversità e non l’ascolto della differenza. A volte faticoso. Mai piano.


[ click ]

David Maria Turoldo, assorto

Link map: eftimios|colui che porta la gioia|earnest|turoldo
TAG:  DAVID MARIA TUROLDO  DIFFERENZA  RELAZIONE  SOLITUDINI  PAURE  EFTIMIOS  PASQUALE MISURACA  JORGE LUIS BORGES  DANTE  INGMAR BERGMAN  EDITH STEIN  ANDREJ TARKOVSKIJ  ERNEST HEMINGWAY  BEING EARNEST  OSCAR WILDE  ASCOLTO 
Leggi questo post nel blog dell'autore Ethos
http://Ethos.ilcannocchiale.it/post/1975040.html


diffondi 

commenti a questo articolo 3
informazioni sull'autore
Ethos
S. Maria di Leuca
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
27 marzo 2008
attivita' nel PDnetwork