.
contributo inviato da COMPAGNO RENATO il 9 luglio 2008
ABBIAMO PERSO L'OCCASIONE DI FARLO A PEZZI !
INVECE DI LITIGARE SULLA PARTECIPAZIONE "SI" O"NO" SI DOVEVA DISCUTERE SUL COME IMPOSTARLA LA MANIFESTAZIONE ,CIOE' SU COSA DIRE PER NON ESSERE STRUMENTALIZZATI NEGATIVAMENTE IL GIORNO DOPO.
SE OGNI INTERVENUTO A PARLARE  AVESSE SVISCERATO IN MODO RAZIONALE E POLITICO OGNUNO UN ARGMENTO DEI MALI PROVVEDIMENTI PRESI DAL GOVERNO IN QUESTI PRIMI 100 GIORNI,TIPO "SALVA RETE 4/ICI E TAGLI/ INUTILI
PROVVEDIMENTI SUGLI STRAORDINARI/ALITALIA! LEGGI CANAGLIA/LODI VARI
ETC.. ETC...OGGI I MEDIA LE TV AVREBBERO DOVUTO PARLARE SOLO E SOLTANTO DI QUESTI PROBLEMI,E DEI PROVVEDIMENTI SU SALARI E PENSIONI DIMENTICATE DAL GOVERNO,QUESTA ERA LA GIUSTA VIA DA SEGUIRE PER ATTACCARE BERLUSCONI,COSTRINGERE I MEDIA A PARLARE DELLE MALEFATTE E DELLE PROMESSE NON MANTENUTE E DELLE TASSE RICONFERMATE E AUNMENTATE DA
QUESTO MANIPOLO DI FASCISTI!
IL"COMIZIO" COME UNA VOLTA SI CHIAMAVA,SERVIVA A QUESTO A DIRE ALLA PIAZZA LE MALEFATTE DEL GOVERNO!
RIVOGLIO I "COMIZZI".
IO C'ERO LA  MANIFESTAZIONE DEVE UNIRE L'OPPOSIZIONEIN PIAZZA NON DIVIDERLA,GRILLO DICE LA SUA VERITA' OK MA IERI ERA FUORI LUOGO,
LA GUZZANTI (NON A DETTO BUGIE) MA FUORI LUOGO E ARGOMENTO,
NOI LO DOBBIAMO ATTACCARE SOLO SU CIO' CHE FA POLITICAMENTE
CHE BASTA E AVANZA PER UNA MANIFESTAZIONE,RIPETO COSTRINGERE
GIORNALI E TV A PARLARE SOLO DI POLITICA E MALPOLITICA REALE!
NON DI ALTRO SE DI ALTRO NON SI PARLA!
COSI' IERI IN PIAZZA E IN PARLAMENTO L'ATTACO E L'ARGOMENTO CONTRO IL GOVERNO SAREBBE STATO UNO E UNO SOLO "POLITICO E DURO!"
UN SALUTO C.R.
TAG:  COMIZIO 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di COMPAGNO RENATO inviato il 10 luglio 2008
VEDI "STAGIONI" TU RISPONDI A QUESTO CONTRIBUTO,MA SOLO TU QUESTO TIPO DI RAZZIONALITA' POLITICA NON E' ACCETTATA MEGLIO IL CASINO POLITICO,MA IL CASINO POLITICO NON SI FA CON IL COMPIUTER MA CON LA RIVOLTA DI PIAZZA ,QUELLA VERA PERCHE' BERLUSCONI QUESTO MERITEREBBE,MA OGGI COME OGGI SOLO I FRANCESI SE LA SENTONO DI FARE,L'ANNO SCORSO CONTRO LE LEGGI SUL LAVORO SONO SCESI IN PIAZZA E HANNO VINTO
PERCHE IL MINISTRO HA RITIRATO LA LEGGE.
TANTA CHIACCHIERE E POCHI FATTI.
commento di stagioni inviato il 9 luglio 2008
Ciao Compagno Renato.
Concordo con te che abbiamo perso una occasione. Abbiamo tante di quelle ragioni e poi non stiamo attenti anche "alle piccole cose".Peccato. Speriamo almeno di cominciare ad imparare che TV e giornali "ci sguazzano" nello "sbattere il mostro in prima pagina" (peccato che sempre non dicono chi è il "vero mostro").
Un caro saluto.
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork