.
contributo inviato da lore71 il 11 giugno 2008
di fronte a questa vergogna inimmaginabile del nuovo scandalo lombardo ci sarebbe da attaccare a palle incatenate. Dove sono i leghisti, che tuonano tanto contro roma e il sud? stanno zitti adesso eh?
quando ci sono di mezzo i danè in certe parti del nord tutto è lecito?
quali controlli la Regione lombardia aveva messo in campo contro quel mattatoio? ci sono volute le intrcettazioni telefoniche della magistratura, altroché.
E il PD che dice? ieri da mentana c'era Marino, che stava bello tranquillo a convenire con Formigoni su questo e su quello. Formigoni si dovrebbe dimettere, visto che è il referente di tutto un sistema politico - affaristico imperniato su Comunione e liberazione, che ha uno dei suoi capisaldi nel finanziamento pubblico alla sanità privata, con un'addizionale regionale irpef cospicua che succhia gli stipendi dei lavoratori di quella regione.
Questo PD è  proprio in coma, purtroppo... è veramente una pena....
TAG:  COMA  PENA  VERGOGNA 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
4 aprile 2008
attivita' nel PDnetwork