.
contributo inviato da enzodurbano@hombres.it il 6 giugno 2008
Sul Nucleare il premio nobel Carlo Rubbia afferma: "I nuovi reattori non sono sicuri bisogna scommettere sulla ricerca. Non vedo una grande differenza tra i reattori di seconda generazione, quelli di cui leggiamo spesso nelel pagine di cronaca, e i reattori di terza generazione. I miglioramenti sono marginali, non vanno ad intaccare il cuore del problema. I punti critici riguardano le scorie, l'approvvigionamento dell'uranio, l'efficienza delle macchine, la proliferazione nucleare..... Se si vuole veramente fare un salto in avanti , se si vuole imboccare la strada di un'energia efficiente e a basso impatto ambientale, bisogna avere il coraggio di scommettere sulla ricerca e lavorare per la 4 generazione."  per l'intervista a Rubbia vedi intervista su La repubblica di oggi
TAG:  RUBBIA  NUCLEARE  PDLAQUILA 

diffondi 

commenti a questo articolo 1
commento di valeriox inviato il 6 giugno 2008
e se non si dovesse chiedere all'oste se il suo vino è buono??
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
11 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork