.
contributo inviato da arechi il 28 maggio 2008

I primi provvedimenti che ha preso e sta prendendo (salvo eccezioni, vedi emendamento R4) il nuovo Governo, vanno incontro alle promesse più efficaci fatte in campagna elettorale: sicurezza, immondizia in Campania, detassazione di parte della retribuzione del lavoro dipendente.
Sono temi che hanno contribuito in modo determinante alla vittoria della destra; quindi condivisi da gran parte della popolazione.
Credo che essendo argomenti cari, direttamente o indirettamente, anche al popolo della sinistra (dal centro alla estrema sinistra) il PD dovrebbe incalzare soprattutto nei tempi l'operato della maggioranza.
Il filosofeggiare non ha più spazio, credo che questa campagna elettorale abbia detto una cosa chiara: bisogna essere scarni e concreti, e dare risposte alle domande che vengono dalla gente.
La dobbiamo finire di dire alla gente quali sono i suoi problemi, loro lo sanno.
Faccio un esempio: è controproducente in quanto non credibili suggerire al Governo in carica soluzioni sull'immondizia di Napoli, quando la si è gestita in prima persona (con quali attenuanti????) nel modo che sappiamo. Abbiamo sbagliato e non abbiamo riconosciuto gli errori (vedi il risultato elettorale campano) ed i responsabili sono tutti lì.
Perchè, se il Governo di destra (e dico di destra) pone o vuole porre in essere una misura sperimentale a favore dei lavoratori dipendenti privati, dichiarando di valutare successivamente l'estensione anche al settore pubblico, (noi)  proponiamo alternative populiste irrealizzabili immediatamente (estendiamolo ad altri tre milioni di lavoratori, anzi midifichiamo i contratti integrativi (potere al sindacato); cioè il provvedimento va a farsi benedire, così non va a favore di nessuno). Tutti sanno che il privato ha orari di lavoro rigidi, stipendi bassi (perchè legati alla produttività) condizioni di lavoro più da mercato; non riconoscere questo significa che non si è in sintonia con la gente. In questo modi si perdono voti nel privato e nel pubblico, perchè il carabiniere ed il polizziotto non daranno mai il voto al PD ma i lavoratori del privato ci pensano a darglielo.
Mi ricorda i tempi  quando furono introdotti i tickets pasto, furono introdotti su iniziativa aziendale, il sindacato voleva farci fare sciopero.
Ci risiamo.
Vi prego di non scartarlo; è solo autocritica. in questo momento credo serva molto.
Saluti

 

TAG:  AUTOCRITICA  PER  ESSERE  CREDIBILI 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
30 marzo 2008
attivita' nel PDnetwork