.
contributo inviato da francogerardo il 13 maggio 2008

Perché non cominciare a far sapere agli italiani cosa ci sta portando il nuovo governo Berlusconi?

Non hanno rinnovato lo sconto benzina, cioè, non hanno rinnovato lo sconto sulle accise del prezzo della benzina. Cosa sono le accise? Le accise sono quanto lo stato prende su ogni litro di benzina pagato dal consumatore. Se il prezzo della benzina cresce, crescono anche le accise, cioè lo stato prende di più. Il governo Prodi aveva bloccato questo meccanismo, il governo Berlusconi non ci pensa nemmeno. Questa sì che è una rapina dalle nostre tasche!

E come mai non vogliono ridurre le accise? E' presto detto. Vogliono togliere l'ICI. L'ICI in realtà era già stato tolto al 40% dei contribuenti dal governo Prodi, ma solo a quelli che dichiaravano meno. Ora vogliono togliere l'ICI a tutti, anche a chi dichiara milioni di euro di reddito. Morale, lo stato si caricherà inutilmente di un debito di due miliardi di euro. Da qualche parte dovranno pure prenderli questi soldi e non si tratta di cifre da poco perché il prezzo della benzina è destinato ad aumentare.

Se mi tolgono una tassa e poi me ne mettono un’altra in sostituzione, non mi hanno mica abbassato le tasse. Hanno lasciato le cose nello stesso modo, se non peggio. Perché non volantinare ai distributori, sollevare il problema con lettere alle famiglie…? Poche righe e la gente capisce, eccome capisce. Ma occorre spiegarglielo. Questo lo vedo come un primo movimento da fare, da fare subito, perché Tremonti, con il suo sguardo truce, si prepara a fare ancora di peggio., raccontandoci di stare migliorando le cose. Tutt’altro!

TAG:  ACCISE BENZINA  ABOLIZIONE ICI 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di COMPAGNO RENATO inviato il 13 maggio 2008
sono daccordo con te,di queste cose la gente ne deve prendere coscenza,se vuoi mettere a frutto la tua capacita di esporre i fatti come dimostri nel contributo ti invito a metterti in contatto con il nostro gruppo,ci stiamo oganizzando per portare fuori dal net e in mezzo alla gente le nostre idee o proposte,fare un'opera di sensibilizzazione sul territorio,se ti interessa e vuoi saperne di più contatta:
email- donnaluisa@hotmail.com
non ti costa niente informarti della nostra iniziativa.
un saluto C.R.
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
13 maggio 2008
attivita' nel PDnetwork