.
contributo inviato da emisama il 12 maggio 2008
Caro Bettini,
Giorni fa ho letto un tuo articolo sull'Unità a proposito della sconfitta di Roma, un'analisi seria, profonda, storicamente inquadrata in modo ineccepibile ma ..........un marziano sarebbe stato più aderente alla realtà e avrebbe stigmatizzato in quattro parole il vero perchè di questa sconfitta. Perfino su questo network (di persone vicine al PD) non sono mancate decine di persone (io per primo) che hanno espresso tutto il loro malessere per la candidatura di Rutelli adducendo ogni sorta di motivazioni, queste stesse motivazioni che hanno condotto l'ago della bilancia verso Alemanno piuttosto che verso Rutelli....L'astio che i romani hanno per Rutelli è cosa chiara e risaputa, si basa su moltissime motivazioni, che non sempre saranno vere, ma su cui non si è mai fatta chiarezza. Soltanto l'infinita distanza dei vertici del PD dalla base ha fatto si che non fossero informati di questo. 
Qui allora si presenta un bivio, un bivio che vedo presentarsi in molteplici interventi a questo forum, o il PD decide di continuare per questa strada che è quella del vecchio, quella di ripresentare e riciclare sempre gli stessi personaggi, quella di mirare a conservare la posizione acquisita e le poltrone per i suoi notabili oppure quella di rinnovarsi veramente liberandosi di una nomenklatura che oggi è in grado soltanto di proporre correnti e correntine e di riproporre giochetti e sotterfugi.
In sostanza o si ascolta la base e si riparte dal basso, per prima cosa prendendo atto degli errori marchiani (come la candidatura di Rutelli) che hanno acuito le dimensioni della sconfitta e si inizia veramente il processo di rinnovamento del PD che così avrà da proporre qualcosa di nuovo e alternativo non solo in politica ma per la vita stessa degli italiani, oppure si continua su questa opposizione di basso profilo, e uscite come quella della Finocchiaro su Travaglio ne sono un chiaro esempio, così da non infastidire troppo i nuovi duci che sapranno poi ricordarsi di questi oppositori all'acqua di rose regalando loro un pò di briciole......  
TAG:  RINNOVAMENTO  RUTELLI  NOMENKLATURA  OPPOSIZIONE  CORRENTI  ERRORI  FINOCCHIARO 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
18 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork