.
contributo inviato da lore71 il 10 maggio 2008
a proposito delle magnifiche liberalizzazioni di Bersani, ve ne dico una, relativa all'assicurazione auto.
Lo sanno i Soloni che incensano queste misure che le norme di Bersani fanno sì che all'interno di una famiglia, al figlio di papà appenna maggiorenne, che esige dal paparino l'auto nuova fiammante subito per poi fare lo stronzetto in giro, le nuove norme consentono l'acquisizione immediata della classe di merito del padre? così invece di dare una 14ma classe a un soggetto pericoloso, gli viene data la prima, magari? Invece, lo sapete che se una persona prudente di mezza età, con classe di merito prima, compra per sé un auto usata, questa gli viene messa ancora oggi in classe 14ma? e poi vi chiedo: in generale i premi assicurativi sono scesi, saliti o rimasti uguali? sicuramente non la prima che ho detto...
TAG:  PREMI  CLASSE  LIBERALIZAZIONI 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di Zoser inviato il 12 maggio 2008
La sinistra ha perso ANCHE per le sue colpe MA NON SOLO.
Grave errore sarebbe se si pensasse che siano le sue colpe unico motivo della sua sconfitta.
commento di Zoser inviato il 12 maggio 2008
Più che il popolo sovrano mi sembra il popolo sonato.
Innoxius non ti ci mettere anche te
commento di Innoxius inviato il 12 maggio 2008
@Zoser e gli altri Nessuna polemica, però se continuiamo così col cacchio che andiamo di nuovo al governo! Ragazzi, aprite la mente e vediamo cosa c'è che non va. Non ci può nascondere dietro al fatto che chi vota Lega allora è un ignorante, uno che non studia, ecc... Sant'Iddio, ma non era il popolo sovrano?
commento di Innoxius inviato il 12 maggio 2008
>caro Zoser, frequento l'università di Bologna e mi trovo pienamente d'accordo con la tua analisi. Anche nella mia facoltà, Lettere e Filosofia, l'ultima cosa che ti insegnano è pensare. non mi hanno mai trasmesso, a parte una professoressa

Lettere eh? Sarà mica la prof di geografia comunista che legge Il Manifesto e viaggia a Cuba? Se è quella siamo sulla stessa barca...
commento di Zoser inviato il 11 maggio 2008
Vi ringrazio per le vostre parole di apprezzamento.Temo però che Lore71 tornerà nuovamente all'attacco nel prossimo post.
Lore mi scuso con te se sono stato troppo duro ma ti invito seriamente a riflettere.
Su questo caso in particolare poi, ma ti pare possibile che tu possa essere contrariato e disgustato dall'operato di Bersani quando le associazioni dei consumatori hanno aperto delle class-action contro le banche per difenderle?
commento di brit inviato il 11 maggio 2008
Quanto mi piace Zoser! Lore71 hai veramente rotto...come hanno detto le altre, le critiche sono benvenute (ho criticato tanto anch'io) ma devono essere costruttive ed animate da un altro spirito rispetto alle vostre. Nichilista?
commento di valetommi inviato il 11 maggio 2008
caro Zoser, frequento l'università di Bologna e mi trovo pienamente d'accordo con la tua analisi. Anche nella mia facoltà, Lettere e Filosofia, l'ultima cosa che ti insegnano è pensare. non mi hanno mai trasmesso, a parte una professoressa (però purtroppo si tratta di una splendida, ma statisticamente irrilevante, eccezione),strumenti critici per analizzare la realtà. io sono cresciuta in una famiglia della bassa modenese dove ancora si dibatte, anche ferocemente, di politica e società. ma altri miei amici e conoscenti non sono stati guidati dalle famiglie nelle scelte, non hanno ricevuto mezzi per "capire" nel senso più ampio del termine e hanno votato lega. la scarsa cultura ma anche la noncuranza di chi sa e non spiega ha provocato questa caduta elettorale.
commento di ilro inviato il 11 maggio 2008
Complimenti Zoser, sono pienamente d'accordo con te,carenza culturale degli italiani, purtroppo la paghiamo tutti indistintamente
commento di lucibo inviato il 11 maggio 2008
BRAVO DANIELE!
commento di daniele85 inviato il 10 maggio 2008
sei un idiota...se hai qualche amico figlio di papà che ti fa antipatia non è certo colpa di bersani..............io che prendo la patente non potrò mai guidare una macchina perchè mio padre non può permettersi l'assicurazione con la 14 classe.......il figlio di papà da qualsiasi classe parte i soldi ce li ha cmq ,non gli cambia nulla.....per me sarebbe giusto partire tutti dalla 1 e scendere di classe se si fanno incidenti non il contrario....
commento di Zoser inviato il 10 maggio 2008
Ma non lo sò sembra quasi che glie rode, non capisco sto accanimento.
Qui tanti hanno mosso critiche che possono essere più o meno condivisibili, ma il modo di porsi suo sembra dire:
Ma do voleano gì che qui han fatto schifo.
Ma do voleano gì che qua han fatto ride.
Facendo intendere che gli altri hanno meritato di vincere perchè sono satti migliori.
Ma vota berlusconi e falla finita.
commento di Zoser inviato il 10 maggio 2008
Innoxius, a parte che se leggi i post di Lore71 ti accorgi che la sua critica è quasi un ossessione.
Qui non si mette in discussione se sia utile o meno la critica. Certo che è giusta.
Ma Lore71 fa una critica fine se stessa perchè le cose che dice non trovano riscontro nella realtà.
E prima non c'è stata lotta all'evasione, cosa non vera, e poi le liberalizzazioni fanno schifo, cosa non vera.
L'ha fatta berlusconi la lotta all'evasione?
L'ha fatte berlusconi le liberalizzazioni?
Di cose mal fatte ce ne sono, ma se doveva perdere per questo, allora berlusconi dovevano averlo messo sotto terra dopo 5 anni penosi.
Le cose stanno diversamente.
commento di Innoxius inviato il 10 maggio 2008
Credo di averlo incontrato tale Lore, con un altro nick sull'ex forum dell'Ulivo, oggi Forumista. Dammi conferma, Lore, eventualmente.

Comunque, io sono un fan di Prodi, ma Lore pone questioni serie. Girarsi dall'altra parte sarebbe ricalcare esattamente l'atteggiamento di superiorità mentale tipico della sinistra. Lore spigolosamente ci sta aprendo gli occhi alla realtà. Non per questo sarò meno fan di Prodi (col cavolo, Prodi per me è un mito!), anzi, anche i difetti e i limiti possono rendere bravo un uomo. Giusto perché è un uomo.

Analizzare cosa è andato e cosa no è la nostra missione per vincere la prossima volta. Per questo bisogna saper tenere un momento la barra dritta e usare più la parte razionale che la parte sentimentale. Altrimenti l'analisi diventa acritica e non critica. Bene Lore.
commento di nicola-77 inviato il 10 maggio 2008
Basta con queste continue critiche al governo Prodi e ai suoi ministri. Non pensi che sia stata anche la principale causa della sconfitta ?
commento di COMPAGNO RENATO inviato il 10 maggio 2008
ZOSER MI TROVI COMPLETAMENTE DACCORDO CON TE.
NUMA DATTE N'A' CARMATA SE NO ALLA PRIMA RIUNIONE INVECE DI UN TAVOLO DOBBIAMO METTERE UN RING.
SCHERZOSAMENTE UN SALUTO
C.R.
commento di Numa Pompilio inviato il 10 maggio 2008
lore71
Astenersi perditempo. La sinistra le elezioni le ha perse. Se vuoi contribuire ad un progetto bene, altrimenti anche FI ha un forum (forse).
commento di Zoser inviato il 10 maggio 2008
paesi(basti pensare che la prima università italiana che è Bologna è ben oltre la 100.ma posizione nella graduatoria mondiale).
In conclusione.Bersani poteva fare meglio, sicuramente, ma ti ricorso che l'OCSE(non io), ha approvato il buon lavoro svolto da Bersani ed ha invitato l'Italia a proseguire su questa strada.
Ti ricordo infine che l'Italia paga forme di corporativismo e ritardi (in materia di strutture e riforme), pesantissimi.Non si poteva pretendere che un governo eterogeneo, quale era quello di Prodi,in 18 mesi riuscisse a cambiare tutto.
Spero tu rifletta su questo.
commento di Zoser inviato il 10 maggio 2008
Caro lore71 non sò quando la finirai con questa crociata anti-Prodi e francamente non capisco da cosa sia motivata.
Il sottoscritto è un elettore di sinistra che per 7 anni si è astenuto,tanta era la sua delusione.
Se quest'anno ho deciso di votare è perchè qualcosa di nuovo è stato fatto, qualcosa che ci ha resi un paese più europeo, mi riferisco anche alla lotta all'evasione e alle liberalizzazioni.E soprattutto mi sono deciso a votare perchè dall'altra parte c'è un uomo che ha suscitato l'indignazione dei più grandi intellettuali del nostro tempo, mi riferisco a Sylos Labini,Bobbio,Galante Garrone,Biagi e Montanelli (che certo non era di sinistra),tanto è sconcio e sporco il suo agire.Senza considerare i 5 anni disastrosi del suo governo che pure contava una solida maggioranza.
Prodi non ha brillato, ha molte colpe che non stò qui ad elencare.
Per adesso ti invito a leggere l'articolo su "ilsole24ore.com" del 30 aprile, "Consumatori.Liberalizzazioni fallite per taxi e assicurazioni" a firma di Claudio Tucci che da l'idea di quanto sia riduttiva ed ingiusta la tua analisi.
Ma tu pensi che le liberalizzazioni siano entrate a pieno regime?Bè non ti immagini quanti contenziosi con le banche siano stati aperti dai consumatori.Le banche, le assicurazioni,i farmacisti, i tassisti e tanti altri hanno opposto una strenua resistenza.Basti pensare allo striscione sul campidoglio dell'associazione tassisti, a sostegno di Alemanno.
Per questo Prodi ha perso, ti ripeto, perchè siamo un paese incivile che guarda all'interesse perticolare.Perchè le cose buone fatte non sono state comunicate dal governo(tu stesso non le conosci),che per giunta tace di fronte agli attacchi dell'opposizione,perchè dall'altra parte c'è mister Media che controlla l'informazione, perchè il suo elettorato è meno informato e meno critico rispetto al nostro (che si astiene),perchè gli italiani sono un popolo che non legge, non studia e pagano una carenza culturale rispetto agli altri pa
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
4 aprile 2008
attivita' nel PDnetwork