.
contributo inviato da LMarchesiniBlog il 3 maggio 2008

Nel governo nazionale ora siamo all’opposizione, condizione negativa per noi ma soprattutto per il Paese, visto il programma ed il personale politico del centro-destra.

Ma ora come PD, forti anche di più di 13 milioni di voti (33,7%), abbiamo il dovere di organizzare una forte opposizione, radicare di più il PD, costruirlo in modo davvero democratico (esempio: primarie per le candidature più importanti e per le scelte programmatiche identitarie).

Ma c’è una cosa che dobbiamo fare ancora di più e meglio di prima: dire la verità sempre sui fatti e sulle decisioni, anche impopolari, che dovrebbero essere prese. E lottare per l’affermazione della verità e perché siano prese queste decisioni. Lotta (da non confondere con la confusione “di lotta e di governo”) di cui abbiamo forse perso la capacità di sostenere i sacrifici che comporta.

Invece, anche a volte nel centrosinistra, siamo il “paese delle mezze verità”, come cantano Fabri Fibra e Gianna Nannini:

http://it.youtube.com/watch?v=hwN-U0l2xS8

Siamo un paese dove non a caso, durante il concerto del 1° maggio, Piero Pelù ha sentito il bisogno di ricordare Enrico Berlinguer:

http://tv.repubblica.it/home_page.php?playmode=player&cont_id=19911

Piero Pelù dice anche che siamo passati dalla lotta alla lotteria .... è un efficace caricatura di questi ultimi 25 anni.

Berlinguer, senza nessuna retorica, lanciava spesso dei messaggi di verità e dei “pensieri lunghi”; per esempio nel 1977 a proposito della necessità dell’austerità, di contenere i nostri sprechi; e nel 1981 quando denunciò la questione morale nella politica e nei partiti. Dopo quasi 30 anni siamo sempre, più o meno, lì. Ed abbiamo sempre più bisogno di verità e di azioni coerenti conseguenti.

TAG:  DEMOCRAZIA  GIANNA NANNINI  PD  RIFORMISTA  ENRICO BERLINGUER  VERITÀ  FABRI FIBRA  1° MAGGIO  PIERO PELÙ 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
LMarchesiniBlog
Anzola dell'Emilia
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
8 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork