.
contributo inviato da cisterni il 30 marzo 2008
Speciale, un cognome sulle pagine dei giornali, l'articolo su Repubblica.it di oggi conclude con:

"Scrive il procuratore Angelo Canale con una prosa che da incredula si fa indignata. "E' documentalmente provato che il velivolo Atr-42 è stato impiegato per il trasporto di pesce fresco con una disposizione che non può essere altrimenti definita che illegittima e illecita". Che ha umiliato chi l'ha subita e dovrebbe far vergognare chi l'ha impartita. Roberto Speciale. Lo stesso uomo che, non più tardi di venerdì scorso, si è abbandonato alla vanità di un ritratto di "Italia Oggi", in quel di Perugia, dove ha stabilito il suo quartier generale di candidato del Pdl. Per far sapere che "come ho detto a Fini, senza preti e senza militari non si vince". "Che il suo telefono squilla senza sosta con chiamate da tutta Italia, ma lui non è lo Spirito Santo". Soprattutto, che si vendicherà, perché "nella Guardia di Finanza molti appoggiano la mia candidatura, mentre chi mi ha tradito la teme". "

Non sapevo che una persona che per quanto mi riguarda ha commesso un atto indegno di qualcuno che ha portato la divisa sia stato candidato dal PdL. Forse è il caso di farlo sapere di più. Forse è il caso di sottolineare che questo comportamento getta fango sul corpo, getta fango su chi il sangue ce l'ha messo sulla divisa e non per ordinare delle spigole. Forse è il caso di dire che come comportamento è peggiore di quello di un delinquente, perché il delinquente non ha giurato di servire lo stato e non i propri interessi.
TAG:  SPECIALE  PDL  CANDIDATURE 

diffondi 

commenti a questo articolo 1
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
9 marzo 2008
attivita' nel PDnetwork