.
contributo inviato da finanzainchiaro il 27 marzo 2008

Il deficit pubblico portoghese si è assestato al 2,6% del prodotto interno lordo (PIL) nel 2007, riportando così il Portogallo nei parametri del patto di stabilità con un anno d'anticipo rispetto alla scadenza prevista, ha annunciato mercoledì l'Istituto Nazionale di Statistica.

"E' il deficit più basso degli ultimi 30 anni", si è rallegrato il Premier portoghese José Socrates, socialista, alla guida di una coalizione di centro sinistra.

TAG:  PORTOGALLO  CENTROSINISTRA  DEFICIT PUBBLICO 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
27 marzo 2008
attivita' nel PDnetwork