.
contributo inviato da ericaholly il 21 marzo 2008
Allora terminata la lettura del programma integrale del pd,riletto per cercare queste due cose non le ho trovate...bhe ce ne sarebbero anche altre ma sono questioni meno appetibili elettoralmente..cmq volete il voto dei giovani?LEGALIZZATE IL PEER TO PEER!!!io propongo una cosa,fissare un contributo fisso per chi utilizza questi programmi che vada alle case discografiche e cinematografiche,un forfait di 5 euro al mese,3 al cinema e 2 alle case discografiche esclusivamente per compensare le perdite..so che moltissime persone come me lo farebbero e questi soldi servirebbero a sviluppare le nuove proposte,anche con 50 centesimi a persona per produrre nuovi registi e nuovi cantanti...il p2p personalmente per me è la realizzazione del mio sogno di bambina,quando non avevo i soldi per avere i film della disney e li andvo a vedere dalle mie amichette oppure avevo solo quelli registrati con la pubblicità..per me poter ascoltare musiche scandinave introvabili qui oppure film in lingua originale è una conquista ma quando posso spendo anche da 20 a 50 euro per andare a un concerto e forse se non ci fosse stato il p2p damien rice non mi avrebbe mai avuta come sua spettatrice.LA CONOSCENZA APPARTIENE AL MONDO e ci credo davvero ma penso che bisogna anche dare qualcosa agli artisti soprattutto ai nuovi.
In quanto alle droghe,al momento non fumo marijuana ho smesso da un anno(e non ho ancora mai sofferto di crisi di astinenza :D),penso che la legalizzazione delle droghe leggere sia l'unica via da percorrere per pochi semplici motivi il principale è TOGLIERE QUESTO MERCATO ALLA CRIMINALITà ORGANIZZATA E CIOè ALLA MAFIA E ALLE SUE SUCCURSALI!! inoltre non dimentichiamoci che eravamo il maggiore produttore europeo di canapa che oltre ad essere fumata è un po come il maiale non si butta via niente..serve per produrre etanolo cioè un carburante naturale,per produrre pellets per il riscaldamento,per produrre fibre per vari usi..in quanto alle altre droghe,bhe esisteranno sempre ma ciò che conta è la riduzione del danno,l'informazione e combatterle certo..ho avuto diversi amici rovinati dalla ketamina,droga nuova e molto più pesante di quello che si pensa bhe credo che se la gente spiegasse gia dalle medie(perchè tranquilli non è presto)cosa c'è dentro quelle droghe cosa ti fa senza mistificare o altro bhe i giovani sono in grado di scegliere...ma se un 15enne si trova per farsi una canna ad avere a che fare con un pusher che lo spinge a farsi di altre droghe perchè sono più economiche e stai fatto per più tempo e molto di più...se quel giovane non sa bene la differenza di effetti collaterali fa ciò che gli conviene,e ECONOMICAMENTE conviene farsi mezza pasticca di anfetamine costa molto di meno..Personalmente i miei genitori da exhippies mi hanno sempre illustrato le differenze fra le droghe e io ho sempre saputo scegliere e non ho mai fatto uso di altro eppure ne sono sempre stata circondata(visto che vivo nella roma bene),ebbene legalizzate le droghe leggere e aumentate le pene per gli spacciatori di altre droghe,buttate via la chiave sono d'accordo!Ma chi ormai ci è caduto che la droga gliela dia lo stato,con siringhe pulite e un medico e persone che lo aiutino a ritornare nella realtà perchè non c'è cosa peggiore che vedere un amica che in astinenza va alla stazione termini di notte e viene ritrovata in overdose da eroina tagliata male..Non è cosa bella la droga ma voltare lo sguardo non la fa scomparire!!Per cui auspico che il nostro stato sia capace di fare ciò che è più giusto per i suoi cittadini.
ps volete ridurre gli incidenti del sabato sera?distribuite acqua davanti alle discoteche gratis,se l'acqua costa come un drink la gente compra il drink!!think about it!!
TAG:  P2P  DROGA  GIOVANI 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
11 marzo 2008
attivita' nel PDnetwork