.
contributo inviato da LMarchesiniBlog il 15 marzo 2008
Stamattina a Bologna, nella bella sala affrescata del Baraccano, è stato presentato il nuovo portale del PD di Bologna. Presentazione fatta da Andrea De Maria, segretario, e da Luca Foresti, responsabile del progetto.

Intanto, per chi vuole vedere il portale:

www.pdbologna.org

E' già operativo, anche se avrà ulteriori evoluzioni. E' stato progettato e realizzato in sole due settimane, con solo lavoro volontario da parte di professionisti e di giovani esperti di software open source e di Web 2.0 (social networking). In totale 60 persone, alcune delle quali hanno aderito al PD solo da pochi mesi. Il coordinatore che gestirà d'ora in poi il portale è un ragazzo che si è avvicinato al PD due mesi fa, è stato scelto ora per meriti sul campo. Il sito è costato solo 65 €, il costo della registrazione del dominio !

E' bi-direzionale, non è una vetrina, tutti possono portare contributi, commentare gli articoli (dopo ovvia registrazione). Una trasparenza ed un'apertura che sono anche una grande sfida per i dirigenti politici del PD bolognese, a partire da De Maria, che però ha fortemente sostenuto questa scelta. Probabilmente è il primo esempio di portale di questo tipo in Italia da parte di un partito politico.

Quindi una bella innovazione che dice molto su quanto si possa cambiare davvero il modo di fare politica in generale. Progetti interessanti da proporre, apertura a chi è interessato, mettersi in gioco fino in fondo senza nascondere nulla.
TAG:  BOLOGNA  DE MARIA  FORESTI  PORTALE  PARTITO DEMOCRATICO  BARRACANO  OPEN SOURCE  WEB 2.0 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di baubau inviato il 16 marzo 2008
Finalmente il portale del PD di Bologna!!! L'ho appena visitato (e mi sono anche registrata)..complimenti per il lavoro!!
informazioni sull'autore
LMarchesiniBlog
Anzola dell'Emilia
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
8 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork