.
contributo inviato da spazio il 15 marzo 2008
Fantastico e incredibile è quello che sta compiendo Walter Veltroni,un tour stupendo fatto di discorsi  pieni di parole promettenti e di folle che lo aclamano,io personalmente ho vissuto quella di Varese e vi assicuro che eravamo tanti,uno spettacolo, lui è dovuto uscire fuori dal teatro e riunire tutti quelli di dentro con quelli di fuori ,che erano di piu,ma il bello che lo ha fatto con una serenita' e semplicita' che la parola complicato era scomparsa dal vocabolario,Milano che dire lo vista su democraticatv ed è stata altrettanto una favola un sogno che sta diventando realta il vero cambiamento,l'Italia siamo noi ,la storia la facciamo noi e gli eventi sono i nostri migliori amici.
TAG:  FANTASTICO  VELTRONI  FOLLA  CAMBIAMENTO  STORIA  EVENTI 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di giannapaperella inviato il 16 marzo 2008
Caro Francesco, mi sono iscritta apposta per risponderti, abito a Varese da trent'anni e ti posso assicurare che per questa città la partecipazione alla serata è stata veramente enorme, e che c'è tantissima altra gente che sta seguendo con interesse la campagna elettorale di Veltroni e che lo voterà, ma che per vari motivi non è andata a sentirlo, altro che quattro gatti chiamati apposta!
commento di Fralang2002 inviato il 16 marzo 2008
Scusate è vero!

ma adesso non mi va di riscriverlo. Ci sentiamo presto

Francesco
commento di Avvo inviato il 16 marzo 2008
Non ti hanno tagliato. E' che ogni singolo intervento di risposta non può superare un tot numero di caratteri. Puoi continuare ciò che volevi con un successivo intervento.
commento di Fralang2002 inviato il 16 marzo 2008
Mi hanno tagliato!!!

peccato stavo dicendo delle cose intyeressanti

Francesco
commento di Fralang2002 inviato il 16 marzo 2008
Macchè prezzolati. Lo faccio gratis. Per il gusto di cancellare quella espressione di boriosa superiorità dalla vostra faccia e dalle parole che usate. Vi prendete troppo sul serio.
Sono un liberista. Mai stato iscritto ad un partito e credo che mai lo sarò. I partiti non mi piacciono (di qualciasi colore, sia a destra che a sinistra). Amo le idee. Mi piace Peppino Caldarola (che se non sbaglio è uno dei vostri) perchè ha il coraggio di dire le cose senza infingimenti. Non mi piace Veltroni perchè è uno che di partito si è pasciuto tutta la vita e che adesso si presenta come la "vergine delle rocce" con un programma fotocopia di quello del PdL (giusto per ammorbidire imprenditori e commercianti) dando ad intendere che lui di tytte le fesserie centraliste e stataliste dell'ultimo recente passato non ha colpa. Ma dico! Si può anche non essere berlusconiani. Anzi, trovarlo decisamente indigesto. Ma credere che Mister Uolter sia nato ieri alla politica e che dei disastri prodiani non ne sappia nulla ( ha detto lui stesso durante un comizio che i grandi lavori sono fermi e che nei confronti della società produttiva non si può essere prussiani - usando tra l'altro una vecchia frase di Berlusconi ((che ridere!!!!)).
Per essere più esaustivo:
- non mi piacciono quelli che erano contro la NATO e che poi hanno scoperto il valore democratico che essa proteggeva;
- non mi piacciono quelli che inneggiavano all'Unione Sovietica trascurando il piccolo dettaglio che si trattava di una dittatura sanguinaria;
- non mi piacciono quelli che hanno marciato contro i Cruise missiles per poi scoprire che avevano torto ( e lo hanno pure ammesso) e che quella era la mossa giusta da fare per far crollare l'impero sovietico;
- non mi piaccionoi quelli che facevano i mangiapreti e che ora vanno ad inginocchiarsi davanti a sua Santità e fanno la Comuniopne tutte le domeniche senza aver fatto almeno un pubblico "mea culpa"
- non mi piacciono quelli che si circondano
commento di carita inviato il 16 marzo 2008
Come era prevedibile tra gli iscritti vi sono i prezzolati dell'avversario politico.Nessuna sorpresa,anzi,questo dimostra quanto ci temono da far iscrivere persone dell'altro schieramento.
Ma noi non rispondiamo nè agli insulti e nè alle provocazioni,anzi ci fate piacere e siate i benvenuti.
commento di Fralang2002 inviato il 16 marzo 2008
Ma che folla! Quattro gatti chiamati per l'occasione.

Francesco

informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
10 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork