.
contributo inviato da serenacolonna il 11 marzo 2008
Per rimediare all'intervista di Repubblica, Ciarrapico torna alla carica.
E ci mette il carico da 11.da www.corriere.it


«Sono fascista. Ma in senso culturale e non politico. È una questione di memoria. Di cuore. Di storia personale. Di ideali. Non rinnego il fascismo e ho grande ammirazione per Mussolini»
E aggiunge: «Neppure Silvio ha mai festeggiato il 25 aprile»

Purtroppo è vero. Sono fascisti in senso culturale. E questo fa ancora più paura.
Per questo il 25 aprile non lo hanno mai festeggiato. Berlusconi neppure da Presidente del Consiglio.
A me pare un ottimo motivo per non votarli!!!!!
TAG:  FASCISMO  ROMA  CIARRAPICO  BERLUSCONI  PARTITO DEL POPOLO DELLE LIBERTÀ  PARTITO DEMOCRATICO  VELTRONI  REPUBBLICA  DEMOCRAZIA  25 APRILE 

diffondi 

commenti a questo articolo 6
commento di w.tromb inviato il 12 marzo 2008
Perdoniamo coloro che non sanno cosa fanno e cosa dicono cone Ciarrapico.Perdoniamo anche Fini e invochiamo su di lui la mano del cielo affinchè capisca quanto si è reso ridicolo sia agli occhi dei suoi sostenitori che a quelli di tutti gli italiani Infine invochiamo la beatificazione di Berlusconi come santo dei perseguitati politici.Ho celiato per evitare di parlare del fascismo che ci ha fatto versare tante lacrime
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
25 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork