.
contributo inviato da pierfranco il 8 marzo 2008

La soluzione rifiuti a portata di mano per Napoli, la Campania, l'Italia.

Per il problema rifiuti c'è una soluzione italiana, semplice, efficace, ecosostenibile.

Cosa è un termovalorizzatore? E' una caldaia dove bruciando il CDR poduce vapore che attraverso una turbina produce energia elettrica ! Ma i cittadini non lo vogliono vicino casa.

Cosa è una nave a carbone? E' una nave con una caldaia che bruciando il carbone poduce vapore che attraverso una turbina produce energia elettrica per far navigare la nave.

C'è un brevetto tutto italiano per cui ad una nave a carbone viene sostituito il carbone con il CDR.
 La nave trasporta merci, lontano dai cittadini, risparmiando il costo del gasolio navale.


Proviamo ad immaginare se le future autostrade del mare fossero attrezzate con navi a CDR:
  • assorbirebbero il 40% dei rifiuti urbani (il 40% dei rifiuti sfuggiti alla Raccolta Differenziata)
  • in Ton equivalenti di petrolio si risparmierebbe una quota corrispondente al 40-60% del CDR utilizzato
  • si risparmierebbe in emissioni di CO2 in misura almeno pari al 50% delle emissioni totali
  • si inquinerebbe l’aria molto meno, il 90% in confronto al bunker oil, il 50% rispetto ad eventuali nuovi combustibili più puliti che si tende ad introdurre
  • si risparmierebbe il 40% dei volumi di discarica
  • si risparmierebbero petrodollari.
  • si eviterebbero scontri con i cittadini che non vogliono gli impianti vicino la “loro” casa.

Per capire di che si tratta vedere http://www.camera.it/_dati/leg14/lavori/stenbic/39/2004/0512/s030.htm oppure www.westlogistics.com.

Mi auguro che parlando di Innovazione, Ricerca e Know how ci si decida anche a guardare dentro casa nostra.

Le idee ci sono, basta applicarle.

TAG:  AMBIENTALISMO  ENERGIA  RIFIUTI  TERMOVALORIZZATORE  NO-NIMBY 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di vale.81 inviato il 17 marzo 2008
hai letto ilmio blog "innovazione nella differenziata"? dà un altro modo di riciclare i rifiuti, forse più semplice...
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
7 marzo 2008
attivita' nel PDnetwork