.
contributo inviato da cip_ciap il 26 febbraio 2008

Mi chiamo Andrea, ho 35 anni, sono un insegnante di ruolo, mia moglie ed io non ce la passiamo certo male, stando attenti riusciamo a vivere sufficientemente bene, ma non siamo felici perché le cose intorno a noi non vanno. Sono uno dei tanti frequentatori del Blog di Beppe Grillo, una vera e propria valvola di sfogo per la maggioranza di italiani che subisce angherie di ogni tipo, sul lavoro, sulla giustizai, in ogni aspetto del vivere civile. In Italia non esiste MERITOCRAZIA, non esiste una vera DEMOCRAZIA, ogni giorno abbiamo l'esempio di persone che vanno avanti grazie alla prepotenza. Berlusconi non rispetta la Legge ma la fa franca perché fa una Legge che fa diventare lecito l'illecito, o lo fa cadere in prescrizione. L'Università non è più in grado di formare le persone perché è piena non di Docenti, ma di figli e parenti di questi. Le aziende prendono i soldi dallo Stato per nascere, poi chiudono per trasferirsi all'estero lasciando migliaia di famiglie disoccupate. I Manager incapaci fanno fallire le aziende pubbliche ma prendono ugualmente liquidazioni milionarie. I politici chiedono sacrifici a tutti, ma loro possono avere una pensione dopo un solo giorno, mentre noi dopo 40 anni (forse). Posso andare avanti per molto ancora, ma le cose si conoscono e non voglio risultare noioso. Dal Blog di Beppe Grillo vengono fuori tutti i problemi e si sta cercando la soluzione migliore per ognuno di essi. Lei ha già dato qualche soluzione che coincide con quelle del Blog, ma vorrei invitarLa ad avere più coraggio e con esso avrà sicuramente un notevole sostegno da parte di MILIONI di elettori.

Gli stipendi dei Parlamentari non possono superare di 10 volte l'assegno minimo di pensione

I Parlamentari devono avere il diritto alla Pensione dopo 35 anni di contributi come tutti i cittadini (ricongiungibili con contributi di altro impiego)

Dimissioni immediate senza stipendio ai politici che vengono condannati, anche "solo" in primo grado, per corruzione, favoreggiamento, eccetera.

Annullamento del Rimborso Elettorale ai Partiti delle Elezioni del 2006, di fatto annullate con le Elezioni di quest'anno

Esecuzione della pena fin dal Primo Grado di Giudizio (non si possono ripetere casi come quello del pedofilo dei giorni scorsi)

Rivedere le nomine universitarie degli ultimi 20 anni

Radiazione dall'Ordine di quei medici che sfruttano la struttura pubblica per visite private, o che si dichiarano "obiettori di coscienza" per effettuare gli aborti nelle loro cliniche, o si assentano da mesi dalla struttura pubblica per fare servizio privato o partecipare a trasmissioni televisive

Rivedere tutte le opere pubbliche realizzate e mai utilizzate, tra cui tante carceri (vedi "Striscia la notizia")

Perdita del diritto di liquidazione per i Manager che non sono in grado di mantenere in attivo l'azienda amministrata

Restituzione dei contributi statali da tutte le aziende che ne hanno usufruito per poi trasferire la sede all'estero o che hanno modificato la struttura in maniera da non assolvere alla motivazione dei contributi stessi

Ridare potere educativo agli Insegnanti ripristinando l’importanza del voto di condotta (rinvio di giudizio per chi ha 7, bocciatura per chi ha meno).

Da cattolico praticante Le dico che la Chiesa ha il SacroSanto diritto di parlare di problemi di Etica, non di giudicare i partiti politici e loro alleanze, dovrebbe guardarsi dalle lusinghe e porre attenzione alle critiche, perché il libero arbitrio e il discernimento sono doni di Dio

Forza Walter, we can!

Andrea

TAG:  SUGGERIMENTI  VITTORIA SICURA  CORAGGIO 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork