.
contributo inviato da rudyfc il 25 febbraio 2008
(AGI) - Roma, 25 feb. - Settanta euro di multa. Partenza con "disguido" per il pullman del giro per l'Italia di Walter Veltroni. Il pullman verde aveva appena fatto pochi metri che due vigili urbani in moto lo hanno affiancato e fatto fermare vicino all'imbocco del lungo Tevere a pochi metri dal piazzale Ugo La Malfa, vicino al Circo Massimo, dove era l'appuntamento per la partenza verso le Marche, tappa odierna del tour. I due vigili urbani hanno contestato al guidatore il mancato uso della cintura di sicurezza e, inizialmente, anche l'uso dei fendinebbia in città. Dopo almeno 10 minuti, e dopo l'avvenuta multa, il pullman è potuto ripartire alla volta di Ascoli Piceno, dove alle 15 Veltroni parteciperà ad un'iniziativa pubblica sul tema del lavoro e dell'impresa. (AGI)

Ricordo per chi non lo sapesse che ancora prima di partire da Roma per la prima tappa di Pescara, il pullman fu tamponato mentre era in sosta sul Lungotevere.
TAG:  PULLMAN  MULTA  VIGILI  ROMA  LUNGOTEVERE  LOFT  CIRCO MASSIMO  VELTRONI  PD  PARTITODEMOCRATICO  PRIMARIE  PARTITO DEMOCRATICO  LANUOVASTAGIONE  WALTER VELTRONI  WALTERVELTRONI  PDMARSICA  DS  MARGHERITA  POLITICA 

diffondi 

commenti a questo articolo 2
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
8 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork