.
temi di discussione / indice
restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore commenti
La felicità della democrazia 
contributo inviato il 15 giugno 2011, via appuntiperilpd
Sala piena ieri sera alla presentazione del libro “ La felicità della democrazia ” di Gustavo Zagrebelsky ed Ezio Mauro (edito da Laterza), organizzata da Liberta e Giustizia , a cui ha partecipato anche Gad Lerner . La platea era quella consueta degli eventi di Libertà e Giustizia ( foto ... (continua)

TAG:  MILANO  LIBERTA E GIUSTIZIA  MAURO  ZAGREBELSKY  LERNER  REPUBBLICA  KRIZIA  PISAPIA  BERLUSCONI 

dianacomari 0 commenti
Quando la Carta diventa «manifesto» - Avvenire 
contributo inviato il 13 aprile 2011, via appuntiperilpd
Dai magistrati al popolo viola, tutte le volte che la Carta è stata usata per protestare - Avvenire 13 aprile 2011 In mano per essere sventolata come un libretto. Sotto la mano per un giuramento. Tra due mani a leggio per essere declamata. Persino in formato gigante per essere agitata come un cartellone. La Carta ... (continua)

TAG:  POLITICA  BERSANI  GIORNALI  RODOTÀ  STAMPA  FRANCESCHINI  BORSELLINO  COSTITUZIONE  AVVENIRE  ZAGREBELSKY  SCOPPOLA 

dianacomari 0 commenti
Il crucifige e la democrazia. 
contributo inviato il 22 gennaio 2009, via mariolanfranco
Gustavo Zagrebelsky - La democrazia è un fine o un mezzo? Zagrebelski propone nel volume tre visioni della democrazia: dogmatica, scettica e critica. Ad esse corrispondono tre mentalità, tre visioni del mondo. Il dogmatico non vede che la verità alla quale tutti devono aderire. Lo scettico, la realtà alla quale bisogna piegarsi. Il ... (continua)

TAG:  LIBRO  POLITICA  PARTITO DEMOCRATICO  PD  DS  MARGHERITA  VELTRONI  WALTER VELTRONI  PRIMARIE  PARTITODEMOCRATICO  ZAGREBELSKY  WALTERVELTRONI 

mariolanfranco 0 commenti
La democrazia della comunicazione. 
contributo inviato il 30 dicembre 2008, via mariolanfranco
Se poi guardiamo le cose più da vicino, senza farci impressionare dalle formule e dalle dichiarazioni di fede, ci rendiamo facilmente conto del perché. la parola democrazia non divide più.   Da sempre, ci sono stati molti modi di intenderla. Ma oggi lo sviluppo della tecnologia nella comunicazione politica e le novità che esso ... (continua)

TAG:  ZAGREBELSKY  VELTRONI  PD  PARTITODEMOCRATICO  PRIMARIE  PARTITO DEMOCRATICO  LANUOVASTAGIONE  WALTER VELTRONI  WALTERVELTRONI  PDASTI  POLITICA 

mariolanfranco 0 commenti
DI CACICCHI, QUESTIONE MORALE E PD 
contributo inviato il 9 dicembre 2008, via A_Sinistra
Cacicco . Dallo spagnolo cachique, originariamente riferito ai capi delle comunità locali dell'America Latina, indica il notabile locale che gestisce il potere in modo clientelare, sostituendo ad idee e programmi la gestione di interessi e del proprio bacino di influenza. E', secondo Gustavo Zagrebelsky , il cancro in seno al Partito ... (continua)

TAG:  CACICCO  CACICCHI  ZAGREBELSKY  QUESTIONE MORALE  PD  BERLINGUER  MORO  PRIMA REPUBBLICA  PCI  CUPERLO  CODICE ETICO  AMMINISTRATORI  IDENTITÀ  GENERAZIONE  RICAMBIO GENERAZIONALE  VELTRONI  VILLARI  DIVERSITÀ 

Andrea Cavaletto 0 commenti
Regime o non regime? 
contributo inviato il 27 novembre 2008, via pdmarconi
Su "la Repubblica" di oggi c'è un articolo in prima pagina di Gustavo Zagrebelsky dal titolo "Senza uguaglianza la democrazia è un regime". Credo sia vitale approfondire e discutere i temi sollevati dal giurista. Qui di seguito l'articolo (le evidenziazioni sono state aggiunte e non compaiono nell'articolo originale) Regime o non-regime? ... (continua)

TAG:  REGIME  UGUAGLIANZA  DEMOCRAZIA  ZAGREBELSKY 

pdmarconi 0 commenti