.
temi di discussione / indice
restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore commenti
Un mondo senza Wall Street 
contributo inviato il 16 febbraio 2012
  Recensione Un mondo senza Wall Street di Andrea Sartori Quando nel 2008 il Fondo monetario internazionale valutò le perdite globali durante la crisi dei subprime in 400 miliardi di dollari, e alzò la valutazione, già all’inizio del 2009, a ben 4.000 miliardi per il solo mercato americano, ... (continua)

TAG:  FRANÇOIS MORIN  WALL STREET  FMI  MUTUI SUBPRIME  CREDIT DEFAULT SWAPS  G20  SHAREHOLDER VALUE  LEHMAN BROTHERS  MONETA INTERNAZIONALE  RIFORMA MONETARIA  TOBIN TAX  BRI 

magnagrecia 0 commenti
Geithner, un ministro nel mirino. Del New York Times. 
contributo inviato il 28 aprile 2009, via luft
Povero Timothy F. Geithner ! Qualche post fa vi avevo mostrato il mea culpa del ministro del Tesoro americano sulla crisi globale. Ma non è bastato a salvarlo da nuove grane, molto pesanti. Il New York Times ieri ha pubblicato un dettagliatissimo articolo (dieci cartelle) in cui fa le pulci alla vita pubblica dell'ex ... (continua)

TAG:  CRISI  WALL STREET  GEITHNER 

luft 0 commenti
La scarpata 
contributo inviato il 15 dicembre 2008, via Ethos
Durante la conferenza stampa con il premier iracheno, Al Màliki , un giornalista iracheno, Muntazer al - Zaidi , sciita , ha tirato le sue scarpe contro mr. President, George Walker Bush che è riuscito a schivarle. L'uomo, portato via dalle forze di sicurezza, era seduto in terza fila e, mentre i due leader si ... (continua)

TAG:  OUTFOXED  FOXNEWS  KARL ROVE  DEATH CHENEY  GEORGE W. BUSH  2000 CAMPAIGN ELECTION  IRAQI FREEDOM  MUNTAZER AL-ZAIDI  GOP  WALL STREET  TURBOCAPITALISMO  WATERSHED  SOCIAL MEDIA  BARACK HUSSEIN OBAMA  44 PRESIDENTE USA  5 NOVEMBRE 2008  CASA BIANCA 

Ethos 3 commenti
Braccio di ferro tra Barack Obama e l'anatra zoppa 
contributo inviato il 10 dicembre 2008, via diarioelettorale
Ci ha pensato la banca Goldman Sachs a gelare Wall Street rendendo noto uno studio secondo il quale siamo a metà del percorso della crisi finanziaria a livello mondiale (Italia inclusa), mentre alle banche resterebbe da mettere in conto ancora un terzo delle perdite complessive stimate in 1.800 miliardi di dollari. In buona sostanza, ci dice ... (continua)

TAG:  CRISI FINANZIARIA  ECONOMIA E FINANZE  ECONOMIA  BUSH  OBAMA  PAULSON  GOLDMAN SACHS  WALL STREET  HERALD TRIBUNE  NEW YORK TIMES  DETROIT  INTERNAZIONALE 

meltemi 0 commenti
Paradossi della crisi 
contributo inviato il 5 dicembre 2008, via diarioelettorale
La tempesta perfetta dopo la crisi finanziaria sembra aver provocato anche la crisi della logica e dell'equilibrio mentale di politici, governi e banchieri centrali che sembrano aver perso ogni orientamento e si agitano come api impazzite. Negli Stati Uniti nel mese di novembre sono stati persi 533.000 posti di lavoro, molto peggio delle ... (continua)

TAG:  ECONOMIA  CRISI FINANZIARIA  ECONOMIA E FINANZE  WALL STREET  RECESSIONE  TITOLI TOSSICI  FORD  GM  CHRYSLER 

meltemi 2 commenti
Si scrive Bot, si legge "armi di distruzione di massa" 
contributo inviato il 5 dicembre 2008, via diarioelettorale
Il tre volte ministro dell'economia Giulio Tremonti fa marcia indietro dopo aver espresso, due giorni fa, preoccupazioni sul debito pubblico e sui titoli di Stato per giustificare la sua modesta manovra economica e dopo che il suo collega Sacconi aveva rincarato la dose evocando fantasmi di bancarotta all'Argentina. Ieri è tornato ... (continua)

TAG:  ECONOMIA  CRISI FINANZIARIA  ECONOMIA E FINANZE  DEBITO PUBBLICO  TITOLI DI STATO  TREMONTI  BERLUSCONI  MURDOCH  WALL STREET 

meltemi 2 commenti
Ricorrenze 
contributo inviato il 29 ottobre 2008, via dottorsteno
Martedì Nero

TAG:  STATI UNITI  SCONTRI  MANIFESTAZIONI  FASCISTI  WALL STREET  ANTIFASCISMO  BLOCCO STUDENTESCO  MARTEDÌ NERO 

steno85 0 commenti