.
temi di discussione / indice
restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore commenti
Nuova diga per scongiurare una seconda marea rossa 
contributo inviato il 12 ottobre 2010, via ermeterealacci
È iniziato il lungo interrogatorio. Zoltan Bakonyi, direttore della fabbrica ungherese di alluminio da cui sono fuoriusciti i fanghi tossici, è stato arrestato ieri mattina. Dovrà spiegare perché sono venuti giù gli argini del muro contenitivo di quel liquame micidiale. Ad aggravare la sua immagine, il ritrovamento di un altro cadavere immerso ... (continua)

TAG:  AMBIENTE  ALLARME  ARRESTO  FANGHI TOSSICI  UNGHERIA  ZOLTAN BAKONYI  MAL  DANUBIO 

team_realacci 0 commenti
Allarme rosso per il Danubio blu, nei fanghi 50 tonnellate di arsenico 
contributo inviato il 12 ottobre 2010, via ermeterealacci
Cinquanta tonnellate di arsenico liberate nell'ambiente, mercurio e cromo a livelli altissimi. Greenpeace pubblica oggi i risultati delle analisi dei campioni di fanghi tossici prelevati martedi', a un giorno dall'incidente avvenuto nell'impianto di lavorazione dell'alluminio di Ajka, nell'Ovest dell'Ungheria. Le analisi rilevano valori di metalli ... (continua)

TAG:  DANUBIO  FANGHI  TOSSICI  ARSENICO  METALLI PESANTI  ALLUMINIO  GREENPEACE  AJKA  UNGHERIA 

team_realacci 0 commenti
Disastro ambientale in Ungheria 
contributo inviato il 5 ottobre 2010, via ermeterealacci
Circa un milione metri cubi di fango rosso corrosivo sono fuorusciti dal deposito all'aperto dell'impianto di produzione di alluminio presso Ajkai, nell'Ungheria occidentale, secondo i calcoli di esperti. La fuoriuscita ha provocato un disastro ambientale con almeno quattro morti e oltre 120 feriti. Almeno 7 i dispersi. Il sottosegretario ... (continua)

TAG:  UNGHERIA  DISASTRO  AMBIENTALE  FANGO  CORROSIVO  ALLUMINIO  AJKAI 

team_realacci 0 commenti
Accadeva cento anni fa 
contributo inviato il 28 dicembre 2009, via cantiereaperto
Manca meno di una settimana al 2010, inizio di un nuovo decennio ricco di aspettative e speranze. Ma cosa accadeva cento anni fa, nel 1910? In Italia cade il governo del conservatore Sidney Sonnino per far posto ad un esecutivo capeggiato da Luigi Luzzatti, economista e politico. In Portogallo una rivolta popolare causa la fine della ... (continua)

TAG:  2010  FUTURISMO  STORIA  ITALIA  POLITICA  FUTURISMO  BOCCIONI  D'ANNUNZIO  GERMANIA  USA  STATI UNITI  UNGHERIA  PORTOGALLO  MESSICO  PANCHO VILLA  SCIENZA  ARTE  CULTURA  TECNICA  NEW YORK  BROOKLYN  NOVECENTO 

liblab1984 0 commenti