.
temi di discussione / indice
restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore commenti
Terremoti 
contributo inviato il 1 giugno 2012, via Apatia_politica
2009 terremoto all'Aquila: si muore per lo studio. 2012 terremoto in Emilia: si muore per lavoro. In entrambi i casi i danni agli edifici storici sono immani. Ogni qualvolta c'è un teremoto in Italia perdiamo un pò di storia, un pò di patrimonio artistico. Fa male vedere queste zone in maceria, chiese sventrate,tetti pericolanti, torri cadenti. ... (continua)

TAG:  TERREMOTO  ABRUZZO  EMILIA  IVA  STORIA  CHIESE  PALAZZI 

CARMEN2009 0 commenti
Partire senza partire. L'integrazione impossibile. 
contributo inviato il 12 aprile 2012, via DISCUTENDOINSIEME
Parto non parto, alla fine son partito ma sempre la, a casa - il luogo d’origine -, son rimasto. In quella casa ove i miei ricordi son fissati come manifesti sul muro della mente. Fossile vivente! Ecco, questo sono, null’altro. Per strade impervie mi son perso! Lungo vie inaspettate, in borghi sconosciuti hanno ripreso corpo i miei ricordi! ... (continua)

TAG:  PARTIRE  INTEGRAZIONE  STORIA   

verduccifrancesco 0 commenti
Bogia nen 
contributo inviato il 10 maggio 2011, via giors
                      Battaglia dell'Assietta Molto spesso i piemontesi sono definiti dei bugianen, utlilizzando la parola, storpiata dal dialetto, per definire un tratto caratteristico negativo del loro modo di vivere, ancorati al passato, alle ... (continua)

TAG:  STORIA  PIEMONTE  BATTAGLIA DELL'ASSIETTA 

giorgio egidio 0 commenti
Uno sguardo storico 
contributo inviato il 6 maggio 2011, via Borcio
Tra i grandi pensatori del Settecento italiano spicca, certamente, Giambattista Vico, primo filosofo dell'Età Moderna a porre al centro delle discipline umane la Storia. In particolare, la sua convinzione era che la Storia, intesa nel senso di "successione di eventi", fosse scandita, nel proprio cammino, da un'alternanza di ... (continua)

TAG:  VICO  CORSI E RICORSI STORICI  STORIA  ANNI  2011  1989 

MarcoBorciani 0 commenti
Tutto ciò che una fotografia può raccontare 
contributo inviato il 12 aprile 2011, via giors
  In fondo a un cassetto della scrivania di mio nonno, nella casa di campagna,   ho trovato una fotografia, anzi, un ritratto fotografico montato su robusto cartoncino.   Ritrae un giovane in posa che guarda verso sinistra con orgogliosa sicurezza, è in uno studio fotografico con tanto di drappeggio dietro alle spalle, si ... (continua)

TAG:  STORIA  FOTOGRAFIA 

giorgio egidio 0 commenti
Chernobyl 
contributo inviato il 29 marzo 2011, via giors
L’incidente alla centrale nucleare di Fukushima di giorno in giorno appare sempre più grave e più difficilmente gestibile. Oggi i giornali riportano che l’incidente giapponese potrebbe essere l’analogo di quello di Chernobyl di 25 anni fa. Riporto una rassegna stampa prodotta nelle due settimane successive all’incidente alla centrale ... (continua)

TAG:  STORIA  CHERNOBYL  INCIDENTE NUCLEARE 

giorgio egidio 0 commenti
Beatamente colpiti nel sonno del qualunquismo 
contributo inviato il 4 marzo 2011, via mosca
La storia procede per fratture, piani paralleli, andamento spiraliforme... non saprei, lascio ad altri più riflessivi di me sul tema.  Eppure, rileggendomi da giorni che sono assente a me stesso sul blog, comprendo che la maggioranza di noi è sopita.  Lo è per moviti vari, ma la maggior parte lo è perché non è chiaro da cosa fuggire e ... (continua)

TAG:  POLITICA  STORIA  SCUOLA  ECONOMIA  PARLAMENTO  SANITÀ  COSTITUZIONE  COSTI  PRASSI 

vpalmier 0 commenti
Giorno del Ricordo 
contributo inviato il 10 febbraio 2011, via cantiereaperto
Oggi, 10 febbraio si celebra il Giorno del Ricordo, ricorrenza dedicata ai martiri delle foibe e agli esuli istriani, fiumani e dalmati, italiani vittime di una della pagine più buie e dimenticate della storia nazionale. Perseguitati dal nazionalismo esasperato del regime jugoslavo di Tito, 12 mila di essi furono barbaramente uccisi e gettati ... (continua)

TAG:  FOIBE  ISTRIA  DALMAZIA  GIULIANI  ESULI  ESODO  ITALIA  JUGOSLAVIA  STORIA 

liblab1984 0 commenti
Un matematico iracondo 
contributo inviato il 7 febbraio 2011, via giors
  Sto leggendo un libro edito dall’Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito una trentina di anni fa: si stratta della traduzione delle memorie del conte Eugenio de Roussy de Sales, nobile piemontese vissuto durante i primi anni del Risorgimento. Ma il buon conte Eugenio, rampollo   dell’antica aristocrazia savoiarda, ... (continua)

TAG:  STORIA  TORINO  MATEMATICA  GIOVANNI PLANA 

giorgio egidio 0 commenti