.
temi di discussione / indice
restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore commenti
IL VENTO NUOVO DELLE DONNE  
contributo inviato il 26 giugno 2011, via Futura2000
  Diciamocela tutta. Nel nostro bel paese accanto ad una questione morale e ad una questione mezzogiorno – strettamente correlate ed interconnesse storicamente – esiste una questione femminile, anch’essa interconnessa storicamente. Le donne da sempre decidono, lavorano, risolvono addirittura più e meglio degli uomini ma nelle ... (continua)

TAG:  POLITICA  DONNE  SOCIETA' 

Ploff 0 commenti
primo post 
contributo inviato il 12 giugno 2010, via icedeface
Questo e' il mio primo post..... Voglio parlare del malcostume di noi "Italiani". Noi non siamo così!  E' che qualcuno ha fatto credere che l'unico sistema per "stare al mondo" ,e' comportarsi in questo modo allegro , senza responsabilita', senza assumersi delle serie problematiche per vivere insieme in una societa' fatta da persone con ... (continua)

TAG: 

icedeface 0 commenti
Confindustria e le mafie  
contributo inviato il 5 ottobre 2009, via MAX1967
COME MI STA SULLE P....   di Alessandro Iacuelli "In Italia i numeri del PIL, della ricchezza del nostro Paese e delle entrate dello Stato, tutti i numeri dell'economia, sono falsati dall'enorme dimensione dell'attività sommersa e mafiosa". L’affermazione non è di una qualunque organizzazione antimafia presente sul territorio, ma ... (continua)

TAG: 

cistolino 0 commenti
L’insegnamento perduto del Meccano 
contributo inviato il 5 ottobre 2009, via MAX1967
  Probabilmente stiamo attraversando un periodo di transizione. Il mondo è saturo di tutto, nessuno sta aspettando più niente di nuovo, non c’è più niente da scoprire, soprattutto sul fronte artistico. Questo tempo, come il Meccano, ha esaurito tutte le sue possibilità. Il ‘Meccano’ era forse l’unico gioco che si poteva acquistare in ... (continua)

TAG: 

cistolino 0 commenti
Dobbiamo oltrepassare la desolante banalità dell'uomo-massa stupidamente compiaciuto 
contributo inviato il 2 ottobre 2009, via MAX1967
    Il tratto antropologico distintivo della società di massa, nella sua fase avanzata, è la banalità: una banalità onnipervasiva, diffusa a tutti i livelli, e, quel che è peggio, apparentemente inconsapevole, anzi, persuasa della propria originalità e creatività. Le mode servono appunto a questo: a far sentire originale e ... (continua)

TAG: 

cistolino 0 commenti
Gli individui non esistono fuori dalle loro comunità 
contributo inviato il 2 ottobre 2009, via MAX1967
  La crisi del modello rappresentato dallo Stato nazionale rigenera l’idea di comunità, che assume nuove forme e significati. Le comunità non associano più le persone solo per l’origine comune e le caratteristiche dei componenti: nel moltiplicarsi di tribù, flussi e reti, esse ormai raggruppano tipi diversissimi. Imponendosi come ... (continua)

TAG: 

cistolino 0 commenti
Quando il consumatore è narcisista 
contributo inviato il 2 ottobre 2009, via MAX1967
    È passato un anno dalla dichiarazione ufficiale di inizio della crisi economica, e ora nuove autorevoli assicurazioni la danno per finita, seppur con ferite che si rimargineranno lentamente. Speriamo che sia così. Rimane però un problema psicologico e culturale (oltre che economico): abbiamo imparato la lezione? Sapremo ... (continua)

TAG: 

cistolino 0 commenti
L'individualista di massa chiede disperatamente attenzione, ma non la trova, perché non la merita 
contributo inviato il 2 ottobre 2009, via MAX1967
    Colpisce, per la sua profondità e per la sua inaspettata attualità, un passo dell'Epistola di Giacomo (3, 13-18; 4, 1-3): «Qualcuno, tra voi, pensa di essere saggio e intelligente? Bene! Lo faccia vedere con i fatti, comportandosi bene; mostri insieme gentilezza e saggezza. Se invece il vostro cuore è pieno di ... (continua)

TAG: 

cistolino 0 commenti
Avere e non avere 
contributo inviato il 10 settembre 2009, via MAX1967
Avere e non avere. Lavoriamo più degli schiavi ai tempi dei Faraoni. Per trent’anni. Quarant’anni, cinquant’anni. L’età della pensione si allontana fino a coincidere con quella della morte. Il lavoro ha, sempre più spesso, come unico obiettivo uno stipendio. Non è importante che il lavoro ... (continua)

TAG: 

cistolino 0 commenti
Generazione pigrizia 
contributo inviato il 29 agosto 2009, via MAX1967
«È un problema culturale. Da noi, lo sport è inteso molto come spettacolo e competizione, troppo poco come semplice gioco o passatempo». e questo e' un male. leggi tutto: http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2009/08/28/generazione-pigrizia.html  

TAG: 

cistolino 0 commenti