.
temi di discussione / indice
restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore commenti
Il Senato dà il via libera (con modifiche) al collegato lavoro 
contributo inviato il 30 settembre 2010, via ermeterealacci
Via libera del Senato in sesta lettura al disegno di legge collegato sul lavoro. Il provvedimento, approvato con 147 sì, 104 no e due astenuti, passa all'esame della Camera. Al testo, che era stato rinviato alle Camere dal Capo dello Stato, sono state apportate modifiche, in particolare sull'arbitrato in materia di controversie sul lavoro. Dal ... (continua)

TAG:  AMIANTO  DDL LAVORO  EMENDAMENTO  SALTAMARTINI  RISARCIMENTI  VITTIME  NAVIGLI  STATO  MARINA MILITARE  AMMIRAGLI 

team_realacci 0 commenti
Stuprata a vent'anni nessun risarcimento del governo italiano. L'Unità "23/07/2010" 
contributo inviato il 23 luglio 2010, via mariannamadia
Vi allego un articolo, pubblicato oggi su L'Unità, sulla sentenza per stupro del tribunale di Torino, di cui mi sono già occupata in un'interrogazione.  http://www.zeroviolenzadonne.it/rassegna/pdfs/287f34aa259b0452e274f3ad06581562.pdf

TAG:  LEGGE  EUROPA  VIOLENZA SESSUALE  RISARCIMENTI 

Marianna Madia 0 commenti
Perché la Merkel non spende una parola per i risarcimenti che le vittime italiane chiedono da ormai molto tempo alla Germania? 
contributo inviato il 5 febbraio 2009, via orizzontiliberali
Che polemiche pretestuose , quelle contro Benedetto XVI , da parte della cancelliera Merkel (di fede protestante, ça va sans dire ). Eppure era o non era l’altro giorno il papa ad affermare con fermezza che chi non riconosce la Shoah, non riconosce la croce? forse la signora Merkel, non lo aveva sentito, ma ne dubito. Lungi dal ... (continua)

TAG:  MERKEL  IPOCRISIA  INCOERENZA  NAZISMO  RISARCIMENTI  CRIMINALI DI GUERRA 

valeriopieroni 0 commenti