.
temi di discussione / indice
restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore commenti
Rilanciare il settore dell’edilizia delle piccole e medie imprese 
contributo inviato il 16 marzo 2010, via ermeterealacci
Al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Al Ministro dell’Economia e delle Finanze Per sapere, premesso che: numerosi articoli apparsi sulla stampa nazionale sottolineano una contrazione dei fondi nazionali a sostegno del mercato dei piccoli lavori pubblici inferiori per importo al milione di euro. In particolare numerosi ... (continua)

TAG:  EDILIZIA  QULITÀ  TERRITORIO  OPERE  PICCOLO IMPRESE  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA  INTERROGAZIONE  PICCOLI LAVORI PUBBLICI  IMPORTO  INFERIORE  UN MILIONE DI EURO  TAGLIO FONDI 

team_realacci 0 commenti
Edilizia di qualità e opere minori per salvare piccole imprese a rischio 
contributo inviato il 16 marzo 2010, via ermeterealacci
Roma, 16 marzo 2010   Realacci e Mariani presentano interrogazione ai Ministeri dell’Economia e delle Infrastrutture   “ Riqualificare e rinnovare, anche dal punto di vista dell’efficienza energetico e della sicurezza antisimica, il patrimonio edilizio pubblico e privato, far ripartire i cantieri delle ... (continua)

TAG:  TERRITORIO  EDILIZIA  OPERE  INTERROGAZIONE PARLAMENTARE  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA  QULITÀ  PICCOLO IMPRESE 

team_realacci 2 commenti
Energia: Ecodem, con vecchi incentivi casa 55% meno 1,5 mln CO2 
contributo inviato il 20 maggio 2009, via ermeterealacci
Roma, 20 maggio 2009. ''In due anni, con gli incentivi per la riqualificazione energetica edilizia del governo Prodi si e' risparmiato l'equivalente di una centrale elettrica e un milione e mezzo di tonnellate di CO2''. Sono questi i dati forniti dagli Ecologisti Democratici (Ecodem). ''Grazie alla norma che prevede il 55% di incentivi fiscali - ... (continua)

TAG:  ENERGIA  GOVERNO PRODI  CASA  CO2  ECODEM  INCENTIVI  FERRANTE  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA  55% 

team_realacci 0 commenti
Norme Anticrisi: Addio alla Riqualificazione Energetica 
contributo inviato il 30 novembre 2008
Ormai non passa giorno senza che dal cosidetto decreto anticrisi non spuntino fuori norme che con il sostegno ai consumi e alle famiglie hanno ben poco a che fare e sulle quali il Governo ha opportunamente taciuto in conferenza stampa. Dopo il raddoppio dell'Iva per gli abbonati alla tv satellitare e al digitale terrestre, ecco che, alla faccia ... (continua)

TAG:  ENERGIA  BRUNETTA AGENZIA ENTRARE  DETRAZIONI  PRODI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA  AMBIENTE 

Anpo 1 commento