.
temi di discussione / indice
restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore commenti
Bush lascia il cerino acceso ad Obama 
contributo inviato il 19 dicembre 2008, via diarioelettorale
Il presidente Bush è comparso in televisione in orario di apertura di Wall Street per annunciare il lieto evento e cioè la concessione di un prestito a General Motors e Chrysler di 17,4 miliardi di dollari per evitare la loro bancarotta. Bush ha motivato il prestito con la necessità non solo di salvare le due case automobilistiche ma anche di ... (continua)

TAG:  CRISI FINANZIARIA  ECONOMIA E FINANZE  ECONOMIA  BUSH  OBAMA  PAULSON  BIG THREE  INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA AMERICANA  FORD  GENERAL MOTORS  CHRYSLER  ROBERT REICH 

meltemi 0 commenti
Oche sacre e salvataggi 
contributo inviato il 11 dicembre 2008, via diarioelettorale
Boccata d'ossigeno per Big Three (General Motors, Ford, Chrysler). Avevano chiesto 35 miliardi e ne avranno 14 se le oche repubblicane del Campidoglio, poste a estrema difesa dei sacri e inviolabili principi liberisti, daranno il via libera. Strana razza di oche sacre che starnazzano per 14 miliardi dati per salvare milioni di posti di ... (continua)

TAG:  CRISI FINANZIARIA  ECONOMIA E FINANZE  ECONOMIA  BUSH  OBAMA  PAULSON  BIG THREE  INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA AMERICANA  FORD  GENERAL MOTORS  CHRYSLER  ROBERT REICH 

meltemi 0 commenti
Braccio di ferro tra Barack Obama e l'anatra zoppa 
contributo inviato il 10 dicembre 2008, via diarioelettorale
Ci ha pensato la banca Goldman Sachs a gelare Wall Street rendendo noto uno studio secondo il quale siamo a metà del percorso della crisi finanziaria a livello mondiale (Italia inclusa), mentre alle banche resterebbe da mettere in conto ancora un terzo delle perdite complessive stimate in 1.800 miliardi di dollari. In buona sostanza, ci dice ... (continua)

TAG:  CRISI FINANZIARIA  ECONOMIA E FINANZE  ECONOMIA  BUSH  OBAMA  PAULSON  GOLDMAN SACHS  WALL STREET  HERALD TRIBUNE  NEW YORK TIMES  DETROIT  INTERNAZIONALE 

meltemi 0 commenti
Anatre zoppe e carrarmati di cartone 
contributo inviato il 25 novembre 2008, via diarioelettorale
La Federal Reserve ha stanziato oggi altri 800 miliardi di dollari per sbloccare il credito a favore dei consumatori e delle piccole imprese, acquisendo obbligazioni e titoli ipotecari emessi o garantiti in gran parte da Fannie Mae e Freddie Mac ed altre agenzie governative. Mi risulta che anche Fannie Mae e Freddie Mac sono già state ... (continua)

TAG:  TREMONTI  BUSH  PAULSON  FANNIE MAE  FREDDIE MAC  OBAMA  CRISI FINANZIARIA  ECONOMIA  FEDERAL RESERVE 

meltemi 0 commenti
Berlusconi è vivo e gioca a nascondino 
contributo inviato il 18 novembre 2008, via diarioelettorale
Il Segretario del Tesoro americano, Henry Paulson e il Presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke, questa mattina, davanti ad un'audizione del Congresso, hanno dichiarato che ci sono solo dei modestissimi segnali di miglioramento nella crisi finanziaria e che non basteranno i 700 miliardi di dollari stanziati per il cosiddetto piano di ... (continua)

TAG:  CRISI FINANZIARIA  ECONOMIA  PAULSON  BERNANKE  RUBIN  SUMMERS  TREMONTI  BERSANI  BERLUSCONI  MERKEL  RECESSIONE 

meltemi 0 commenti
Ma non è la recessione il nemico principale? 
contributo inviato il 17 novembre 2008, via diarioelettorale
Citigroup, il primo gruppo bancario americano, ha annunciato un piano di ristrutturazione che prevede il licenziamento di oltre 50.000 lavoratori, il 15% della sua forza lavoro. Dal lato clienti ha annunciato invece l'incremento di un punto del tasso d'interesse su milioni di carte di credito per recuperare le ingenti perdite della divisione ... (continua)

TAG:  BUSH  ECONOMIA  OBAMA  RECESSIONE  CRISI FINANZIARIA  CITIGROUP  PAULSON 

meltemi 0 commenti
Mondi paralleli 
contributo inviato il 15 ottobre 2008, via diarioelettorale
Lunedì 13 Ottobre alle 3 del pomeriggio nel quartier generale del Tesoro americano. Da un lato del tavolo il Segretario del Tesoro Henry Paulson, con a fianco il Presidente della Federal Reserve Ben Bernanke e quella che secondo molti potrebbe essere il prossimo ministro del Tesoro statunitense, l’attuale presidentessa del Federal Deposit ... (continua)

TAG:  PAULSON  BERNANKE  SHEILA BAIR  BANK OF AMERICA  WELLS FARGO  PIANO BUSH  CRISI FINANZIARIA  CIRIO  PARMALAT  PASSERA  GERONZI  PROFUMO 

meltemi 0 commenti
919: la fine del libero mercato 
contributo inviato il 20 settembre 2008, via diarioelettorale
Il 19 settembre 2008 passerà alla storia come il giorno in cui l' America ha nazionalizzato il sistema finanziario distruggendo il concetto di libero mercato tanto caro al suo popolo. Il quartetto composto da George W. Bush, Hank Paulson (ministro del Tesoro), Ben Bernanke (presidente della Fed, la Banca Federale americana), in arte Bernspan ed ... (continua)

TAG:  BUSH  COX  CRISI FINANZIARIA  BERNANKE  PAULSON 

meltemi 0 commenti
Un salvagente bucato? 
contributo inviato il 19 settembre 2008, via diarioelettorale
Suonano le campane a morto per il mercato e il liberismo mentre le borse festeggiano l'annuncio di Bush che il governo americano sta lavorando al progetto di creare un mostro semipubblico (un veicolo privato sponsorizzato e finanziato dallo stato) che possa acquistare la spazzatura mondiale rappresentata dai toxic assets e dal resto dei titoli ... (continua)

TAG:  BUSH  CRISI FINANZIARIA  PAULSON  TOXIC ASSETS 

meltemi 0 commenti