.
temi di discussione / indice
restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore commenti
Il naufragio 
contributo inviato il 16 gennaio 2012, via fabiomarinelli
Questa vignetta un pò tragica, un pò grottesca (con tutto il rispetto per le vittime), ha il significato che la nostra povera Italia si era illusa di essere ricca, tanto da andare in crociera (il naufragio della nave rappresenta la crisi), però ora deve fare i conti con la realtà, e se ne ritornerà a casa con la 500 con cui era ... (continua)

TAG:  FERROVIE  AUTOSTRADE  NAUFRAGIO  TAXI  COSTA  LIBERALIZZAZIONE  AVVOCATO  FARMACIA  MONTI  NOTAIO  ORDINI PROFESSIONALI  BENZINAI  EDICOLE  CONCORDIA 

fabio1963 0 commenti
[Sfida al Governo] 
contributo inviato il 22 giugno 2010
BERSANI si sta muovendo e si sta facendo sentire. Le sei proposte, sintetizzate e per chi vuole analiticamente esplicitate sono condivisibili e concrete. RIBADIRE CHE LE GRANDI OPERE : PONTE SULLO STRETTO E INSTALLAZIONE DELLE CENTRALI NUCLEARI sono un GROSSO ERRORE e SPRECO DI RISORSE ben altrimenti utilizzabili è più che opportuno. Sono ... (continua)

TAG:  FAR FARE MARCIA INDIETRO SULLE PROGETTATE INUTILI E COSTOSE GRANDI OPERE OLTRE CHE :CARBURANTI  PROFESSIONI  IMPRESE  AUTOCERTIFICAZIONI  GAS  RETE  TRASPORTO  BANCHE  SCOPERTO  CONTI CORRENTI  ORDINI PROFESSIONALI  MEDICINALI  FARMACIE 

nicolacs 0 commenti
[sfida_al_governo] 
contributo inviato il 19 giugno 2010
bene, finalmente si propongono scelte nette a partire dalle liberalizzazioni, farmacie per prime, e l'abolizione degli ordini sui risparmi avevo suggerito l'abolizione dei doppi incarichi: vedo con piacere che Lucio Stanca cesserà di fare anche l'AD della Expo 2015!

TAG:  ORDINI PROFESSIONALI  MEDICINALI  FARMACIE 

ruggeromorelli 0 commenti
chi li tocca notai e farmacisti? 
contributo inviato il 14 novembre 2008, via didimo
La riforma degli innumerevoli ordini professionali (leggi: qualcosa di molto vicino alla loro abolizione) sarebbe una misura: - egalitaria (eliminerebbe privilegi e garanzie dinastiche insostenibili); - e liberale (favorirebbe l'accesso dei giovani e dei meritevoli alle varie professioni, incentiverebbe l'impegno). La sinistra ... (continua)

TAG:  RIFORMA  ORDINI PROFESSIONALI 

francini 0 commenti
Caro Walter ti scrivo ....... 
contributo inviato il 27 marzo 2008, via Peppenove82
Caro Walter, per contrastare con vigore l'immobilismo sociale che attanaglia il nostro paese occorre farsi carico di una seria riforma degli ordini professionali che li liberi dall'attuale degenerazione corporativa: il PD avrà il coraggio di proporre un simile intervento?

TAG:  ORDINI PROFESSIONALI  DOMANDEVELTRONI  IMMOBILISMO SOCIALE 

peppenove82 0 commenti