.
temi di discussione / indice
restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore commenti
Lavoro, c'è l'accordo nella maggioranza 
contributo inviato il 4 aprile 2012, via achillepassoni
Le posizioni sulla riforma del mercato del lavoro - mie, del Pd e dei sindacati - le conoscete bene ormai. La novità è che c'è un accordo di maggioranza decisivo e risolutivo rispetto alle nostre richieste di modifica sull'articolo 18. E' evidente che, mentre scrivo, il testo dell'articolato - che andrà letto riga per riga, virgola per ... (continua)

TAG:  MERCATO DEL LAVORO  NEGOZIATO  RIFORMA  FORNERO  ARTICOLO 18  LAVORO  LICENZIAMENTI 

Achille_Passoni 0 commenti
Sui licenziamenti si arretra persino rispetto alla legge del 1966 
contributo inviato il 27 marzo 2012, via achillepassoni
Alcune parti del documento sul mercato del lavoro sono positive - scrive bene Luigi Mariucci oggi su l'Unità - e proprio per questo colpiscono ancora di più alcune evidenti "brutture". Per quanto riguarda i licenziamenti per motivi economici, si prevede infatti che il giudice possa disporre la reintegrazione solo nel caso in cui sia il ... (continua)

TAG:  MERCATO DEL LAVORO  NEGOZIATO  RIFORMA  FORNERO  ARTICOLO 18  LAVORO  LICENZIAMENTI 

Achille_Passoni 0 commenti
Lavoro, ddl unica scelta possibile per correggere modifiche su art. 18  
contributo inviato il 24 marzo 2012, via achillepassoni
Bene la scelta del Governo Monti di procedere alla definizione della riforma del lavoro tramite disegno di legge. Quella del ddl è l'unica strada possibile, dal momento in cui il Governo non ha raggiunto un accordo con le parti sociali, rinunciando alla concertazione: per questo trovo del tutto immotivato il "nervosismo" del Pdl in merito. ... (continua)

TAG:  LAVORO  GOVERNO  SINDACATO  CGIL  PRECARIETÀ  CISL  UIL  ARTICOLO 18  NEGOZIATO  FORNERO 

Achille_Passoni 0 commenti
Lavoro, è finita come non doveva finire: adesso bisogna lavorare per correggere 
contributo inviato il 21 marzo 2012, via achillepassoni
E' andata, purtroppo, come temevo, e cioè male! Il mancato accordo tra tutte le parti sociali è una notizia pessima. Sto leggendo commenti entusiastici sulla fine della concertazione e del "diritto di veto" di qualcuno - è palese il riferimento alla Cgil - sul ritorno al primato del Parlamento, e via dicendo. Non ho mai mitizzato lo ... (continua)

TAG:  LAVORO  GOVERNO  SINDACATO  CGIL  UIL  AMMORTIZZATORI SOCIALI  PRECARI  ARTICOLO 18  NEGOZIATO  FORNERO  CSIL 

Achille_Passoni 0 commenti
Lavoro, il mancato raggiungimento di un accordo sarebbe una iattura 
contributo inviato il 19 marzo 2012, via achillepassoni
Temo che l’accordo sulla riforma del mercato del lavoro si stia allontanando. Spero di sbagliarmi, ma negli ultimi giorni la sensazione è che la possibilità di un’intesa con tutte le parti sociali si stia riducendo. Ho detto altre volte che questo è un negoziato strano: una settimana fa sembrava che i toni si fossero abbassati, ... (continua)

TAG:  SINDACATO  FORNERO  GOVERNO  LAVORO  ARTICOLO 18  AMMORTIZZATORI SOCIALI  NEGOZIATO  CGIL  CSIL  UIL 

Achille_Passoni 0 commenti
Per la buona riuscita del negoziato servono silenzio, rispetto e autonomia. E’ chiedere troppo? 
contributo inviato il 23 febbraio 2012, via achillepassoni
Calma, calma, calma! Una trattativa così difficile e politicamente delicatissima come quella sul mercato del lavoro non può essere condotta con tutto il nervosismo che la circonda in queste ore. Come se non bastassero le difficoltà oggettive legate al merito della materia, sulle quali si dibatte da anni, o la questione tutt'altro ... (continua)

TAG:  SINDACATO  FORNERO  GOVERNO  LAVORO  ARTICOLO 18  AMMORTIZZATORI SOCIALI  NEGOZIATO  CGIL  CSIL  UIL 

Achille_Passoni 1 commento
Lavoro, i giovani al centro del confronto 
contributo inviato il 2 febbraio 2012, via achillepassoni
Vi segnalo l'ottimo articolo di Dario Di Vico uscito oggi sul Corriere. Parla della trattativa Governo-parti sociali sulla riforma del mercato del lavoro, suggerendo di porre al centro del dibattito i diretti interessati, ovvero quei giovani che attendono misure incisive in grado di favorire un'occupazione di qualità. In particolare, Di ... (continua)

TAG:  SINDACATO  FORNERO  GOVERNO  LAVORO  ARTICOLO 18  AMMORTIZZATORI SOCIALI  NEGOZIATO  CGIL  CSIL  UIL 

Achille_Passoni 0 commenti
Lavoro, l’intesa unitaria tra Cgil, Cisl e Uil è una grande notizia  
contributo inviato il 13 gennaio 2012, via achillepassoni
Oggi Cgil, Cisl e Uil hanno stabilito un’intesa per una piattaforma unitaria in vista del negoziato con il governo sulla riforma del mercato del lavoro. Una grande notizia, a partire proprio dal fatto che, dopo anni di tormentate divisioni, i sindacati sono tornati a dialogare nell’interesse dei lavoratori e del Paese, ... (continua)

TAG:  SINDACATO  ARTICOLO 18  GOVERNO  LAVORO  CGIL  CISL  UIL  FORNERO  NEGOZIATO  PRECARIETÀ 

Achille_Passoni 0 commenti
Lavoro, sulla strada giusta il negoziato tra Governo e sindacati 
contributo inviato il 10 gennaio 2012, via achillepassoni
Dopo gli incontri del ministro Fornero con Bonanni e Angeletti, preceduti da quello con Susanna Camusso, mi sembra che il confronto tra Governo e sindacati si sia rimesso sulla giusta carreggiata dopo un inizio molto travagliato. In un primo momento le parole di Monti sulla presunta assenza di legittimità dei sindacati nel ... (continua)

TAG:  SINDACATO  FORNERO  GOVERNO  LAVORO  ARTICOLO 18  AMMORTIZZATORI SOCIALI  NEGOZIATO  CGIL  CSIL  UIL 

Achille_Passoni 0 commenti
L'UE approva il fondo di stabilità ma nessuna misura per la crescita 
contributo inviato il 29 marzo 2011, via achillepassoni
Dopo un lungo anno di discussioni, i leader dell’Unione Europea hanno approvato il Fondo permanente di stabilità - che entrerà in vigore dal 2013 - e il “Patto sull’Euro plus”, con l’obiettivo di far convergere le economie dei Paesi membri verso una maggiore produttività. Resta ora da portare a termine entro il giugno prossimo la riforma ... (continua)

TAG:  UE  NEGOZIATO  BRUXELLES  FONDO DI STABILITÀ  ECONOMIA  POLITICA ECONOMICA  BILANCIO  DEFICIT  RIGORE 

Achille_Passoni 0 commenti