.
temi di discussione / indice
restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore commenti
Clima, Wwf: giugno mese della svolta per le politiche a basse emissioni 
contributo inviato il 31 maggio 2010, via ermeterealacci
"Giugno sarà un mese spartiacque per gli sforzi a livello mondiale verso un'economia a basse emissioni di carbonio e per il futuro del clima". Lo afferma il Wwf in occasione degli incontri di Bonn e alla vigilia "degli importanti appuntamenti del mese di giugno". Infatti, oltre ai negoziati Onu sul clima che iniziano oggi in Germania, in ... (continua)

TAG:  CLIMA  COP 15  COPENHAGEN  BONN  NEGOZIATI  ONU  ECONOMIA  BASSE  EMISSIONI  CARBONIO  COP 16  CANCUN 

team_realacci 0 commenti
Clima, la UE fa pressioni sugli States 
contributo inviato il 2 settembre 2009, via ermeterealacci
Bruxelles, 1° settembre 2009. Per il ministro svedese dell’Ambiente Andreas Carlgren gli obiettivi in materia di clima messi finora sul tavolo dei negoziati non sono abbastanza, il blocco di 27 dell’UE, così come gli Stati Uniti e gli altri paesi sviluppati, dovrebbero mettersi d’accordo su un’ambizione maggiore promettendo un taglio dell’80% ... (continua)

TAG:  AMBIENTE  USA  UE  ONU  CLIMA  MINISTRO  NEGOZIATI  PROTOCOLLO KYOTO  TAGLIO  EMISSIONI  CLIMALTERANTI  ANDREAS CARLGRE  OBLIETTIVI 

team_realacci 0 commenti
Clima: Dimas; no marce indietro, Ue vuole accordo ambizioso  
contributo inviato il 23 giugno 2009, via ermeterealacci
Bruxelles, 23 giugno 2009. Nessuna marcia indietro da parte della Ue nei negoziati sul fronte dell'emergenza clima. Alla conferenza Onu che si terra' a dicembre a Copenaghen i 27 puntano ad un accordo globale ''molto ambizioso'', che punti ad una riduzione nella migliore delle ipotesi del 30% delle emissioni rispetto ai livelli del 1990 e del 20% ... (continua)

TAG:  CLIMA  UE  BRUXELLES  NEGOZIATI  EMERGENZA CLIMA  CONFERENZA ONU  COPENAGHEN  DIMAS  GREEN WEEK  POLITICA AMBIENTALE  MUTAMENTI CLIMATICI  RIDUZIONE  EMISSIONI  CO2  GAS SERRA  ACCORDO  POST  KYOTO 

team_realacci 0 commenti
Allarme migrazioni di massa. In fuga dal clima impazzito 
contributo inviato il 10 giugno 2009, via ermeterealacci
Una marea umana in fuga da siccità, inondazioni, mari che si innalzano fino a mangiare la terra, e da altri fenomeni figli dei mutamenti del clima. Migrazioni di massa, alla ricerca di una vita migliore o, più semplicemente, di un modo per rimanere vivi, che si verificheranno su larghissima scala nei prossimi decenni, coinvolgendo decine di ... (continua)

TAG:  PROFUGHI  AMBIENTALI  MUTAMENTI CLIMATICI  MIGRAZIONI  MASSA  INONDAZIONI  SICCITÀ  RAPPORTO  BONN  NEGOZIATI  NUOVO ACCORDO  CLIMA  RISCALDAMENTO GLOBALE  CENTER  INTERNATIONAL  EARTH  SCIENCE  INFORMATION NETWORK  COLUMBIA UNIVERSITY  UNITED NATIONS UNIVERSITY  CARE INTERNATIONAL  EHRHART 

team_realacci 0 commenti