.
temi di discussione / indice
restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore commenti
Il disastro ambientale dell’area di Malagrotta  
contributo inviato il 27 settembre 2011, via ermeterealacci
DOSSIER. I Verdi rendono pubblica un’indagine dell’Ispra sull’inquinamento causato dalla discarica della Capitale, la più grande d’Europa: «Il mercurio è in tutte le matrici analizzate». La tabella forse più esemplificativa, quella che rende meglio l’idea del “disastro Malagrotta”, si chiama «indicatore di pressione ambientale». È soltanto una ... (continua)

TAG:  RIFIUTI  DISCARICA  ROMA  MALAGROTTA  INQUINAMENTO  ARIA  METALLI PESANTI  MERCURIO  TARANTO  INDAGINE  ISPRA 

team_realacci 0 commenti
L’Arpa: «Veleni sotto l’Oliva» 
contributo inviato il 27 ottobre 2010, via ermeterealacci
Dopo tante parole, i dati certi. Sono quelli dell’Arpacal sull’inquinamento del fiume Oliva. Da ieri sulla scrivania del procuratore di Paola Bruno Giordano. E raccontano di «un quadro generale importante», come conferma lo stesso magistrato. Con valori che, in alcuni casi, superano di sei volte i limiti stabiliti dalla legge. «I ... (continua)

TAG:  TORRENTE  OLIVA  ARPA  CALABRIA  ARPACAL  RIFIUTI  PERICOLOSI  TOSSICI  ARSENICO  CADMIO  CROMO  RAME  PIOMBO  MERCURIO 

team_realacci 0 commenti
'Navi dei veleni', terra radioattiva 3-6 volte oltre la norma 
contributo inviato il 22 ottobre 2009, via ermeterealacci
"Un valore radioattivo da 3 a 6 volte superiore la norma" è stato riscontrato in una delle aree interessate dalle indagini sul caso delle 'Navi dei veleni', attorno al comune di Aiello Calabro. Lo conferma il sottosegretario all'Ambiente, Roberto Menia, nell'informativa del governo letta in aula alla Camera. Su terraferma, come spiega Menia, ... (continua)

TAG:  GOVERNO  PARLAMENTO  RIFIUTI  CRIMINALITÀ ORGANIZZATA  INCHIESTE  COSENZA  VELENI  FONTI  SELENIO  NAVI  MERCURIO  TOSSICO  AIELLO CALABRO  CETRARO  PENTITO  RADIOATTIVI  JOLLY ROSSO  FUSTI  TALLIO  SVERSAMENTI  NOCIVI  CUNSKY  COBALTO 

team_realacci 0 commenti
L'inquinamento atmosferico causato dall'Ilva di Taranto  
contributo inviato il 6 febbraio 2009, via ermeterealacci
  INTERROGAZIONE Al Ministro dell’Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare Per sapere, premesso che: - sempre più spesso gli spaventosi dati relativi all'inquinamento di origine industriale che affligge la città di Taranto assurgono agli onori delle cronache. Studi e monitoraggi di soggetti pubblici, come ... (continua)

TAG:  REALACCI  IPA  DIOSSINA  PIOMBO  MERCURIO  BENZENE  INTERROGAZIONE PARLAMENTARE  ILVA TARANTO 

team_realacci 0 commenti