.
temi di discussione / indice
restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore commenti
31 agosto Marina Slow e l'economia dei Paesi di mare 
contributo inviato il 30 agosto 2012, via ermeterealacci
Nell'ambito della tre giorni di Marina Slow -  una tre giorni di festa dedicata al pesce del nostro mare, all'olio ed al vino delle colline pisane per promuovere la conoscenza del mare e della comunità che lo vive organizzata da Slow Food Pisa Monte Pisano, in collaborazione con la Provincia di Pisa - venerdì 31 agosto, alle ... (continua)

TAG:  PROVINCIA  MARE  PISA  SLOW FOOD  SLOW  MARINA  ECONOMI  EALACCI 

team_realacci 0 commenti
Cielo mosso 
contributo inviato il 12 giugno 2012, via comemipiace
  Vorrei essere Montale, per descrivere quello che provavo stamattina, andando al lavoro in bicicletta. C'era un cielo arruffato, sfilacciato, che non sapeva quello che voleva. Vento, un vento insolito per Mantova l'afosa, la pigra, la città dei cieli umidi con ogni stagione. Infatti mi sembra di essere al ... (continua)

TAG:  DIARI  TERREMOTO  MARE 

dalle nebbie mantovane 0 commenti
Fukushima. Eccrr: «Ampliare a 100 km la zona di evacuazione. 200.000 casi di cancro entro 50 anni» 
contributo inviato il 4 aprile 2011, via ermeterealacci
LIVORNO L'European committee for radiation risk (Eccrr) ha chiesto al Giappone di ampliare la zona di evacuazione a 100 km da Fukushima per evitare rischi di cancro tra i 3 milioni di persone che vivono in questa zona. Secondo le previsioni dell'Eccrr, 200.000 persone che vivono entro questo raggio nei prossimi 50 anni svilupperanno problemi ... (continua)

TAG:  NUCLEARE  GIAPPONE  FUKUSHIMA  ACQUA  RADIOATTIVA  MARE  PERDITA  REATTORE 2  EUROPEAN COMMITTEE FOR RADIATION RISK  ECCRR  FASCIA  EVACUAZIONE  RISCHIO  CANCRO 

team_realacci 0 commenti
Fukushima, l'emergenza continua triplicati i livelli di iodio radioattivo 
contributo inviato il 30 marzo 2011, via ermeterealacci
TOKYO - Non cessa di destare preoccupazione la centrale nucleare giapponese di Fukushima, danneggiata dal sisma e dallo tsunami dello scorso 11 marzo. Un tasso di iodio radioattivo 3.355 volte superiore alla norma è stato rilevato nell'acqua di mare prelevata a 300 metri a sud dell'impianto. Lo ha annunciato la Tepco, l'aziena che gestisce il ... (continua)

TAG:  EMERGENZA  NUCLEARE  GIAPPONE  FUKUSHIMA  RADIOATTIVITÀ  VITTIME  CINA  PECHINO  ODIO RADIOATTIVO  MARE  TEPCO 

team_realacci 2 commenti
Scarcerati De Gennaro e Catenacci E a Napoli è di nuovo emergenza 
contributo inviato il 8 febbraio 2011, via ermeterealacci
Tornano liberi Marta Di Gennaro e Corrado Catenacci, rispettivamente ex vice di Bertolaso alla Protezione Civile ed ex commissario per l'emergenza rifiuti in Campania. Erano agli arresti domiciliari dal 28 gennaio nell'ambito dell'inchiesta sullo sversamento illecito di percolato in mare. L'organo collegiale dei gip ha revocato la misura ... (continua)

TAG:  CRISI  EMERGENZA  RIFIUTI  NAPOLI  CAMPANIA  DE GENNARO  CATENACCI  SVERSAMENTO  ILLECITO  PERCOLATO  MARE 

team_realacci 0 commenti
I soliti sospetti 
contributo inviato il 8 febbraio 2011, via ermeterealacci
 Lo scorso 12 gennaio si è verificato uno sversamento di olio combustibile dalla centrale termoelettrica di Fiume Santo della società E.On di Porto Torres. La fuoriuscita oleosa ha inquinato un ampio tratto di arenile fra la stessa Porto Torres, Sassari e Sorso, causando gravi morie di pesci e uccelli, oltre a un grave deterioramento ... (continua)

TAG:  SARDEGNA  PORTO TORRES  CENTRALE  TERMOELETTRICA  E.ON  FIUME SANTO  SVERSAMENTO  OLIO COMBUSTIBILE  MARE 

team_realacci 0 commenti
Napoli, lago di percolato come la Solfatara. Ecco le sorgenti dei veleni 
contributo inviato il 29 gennaio 2011, via ermeterealacci
VILLARICCA - Alle sorgenti del percolato, come alla ricerca delle mitiche fonti del Nilo. Ma qui sono tutt’altri liquidi. Un lago che ribolle come la Solfatara, una puzza che non è quella di mofete solforose, ma è peste che ammorba l’aria. Cava Riconta, Italia. Italia da dimenticare. Amministrativamente è Villaricca. Villaricca, ma zona B. Come ... (continua)

TAG:  CAMPANIA  SMALTIMENTO  ILLEGALE  RIFIUTI  PERCOLATO  MARE  SOLFATARA  CAVA RICONDA  VILLARICCA 

team_realacci 0 commenti
«Rifiuti in mare», arrestati la vice di Bertolaso e il prefetto Catenacci Indagati Bassolino, Nocera e Nappi 
contributo inviato il 28 gennaio 2011, via ermeterealacci
NAPOLI - Marta Di Gennaro, ex vice di Guido Bertolaso alla Protezione Civile ed il prefetto Corrado Catenacci, ex commissario ai rifiuti della Regione Campania sono stati arrestati nell'ambito di un'operazione per reati ambientali eseguita in varie zone d'Italia dai carabinieri del Noe (Nucleo Operativo Ecologico) e dalla Guardia di Finanza di ... (continua)

TAG:  RIFIUTI  CRISI  NAPOLI  CAMPANIA  ARRESTATI  MARTA DI GENNARO  VICE  BERTOLASO  CORRADO CATENACCI  INDAGATO  BASSOLINO  LUIGI NOCERA  SMALTIMENTO ILLECITO  RIFIUTI  PERCOLATO  MARE 

team_realacci 0 commenti
Incidente petrolio Porto Torres, bene verifica situazione. Scongiurare nuovi incidenti 
contributo inviato il 26 gennaio 2011, via ermeterealacci
Roma, 26 gennaio ’11    “La relazione del Ministero dell’Ambiente ha rassicurato sull’entità del danno e sul fatto che i monitoraggi continueranno per verificare l’evolversi della situazionenell’area colpita dallo sversamento. Sebbene sembra si tratti di una quantità di olio combustibile comunque limitata, la E. On la società che ... (continua)

TAG:  PORTO TORRES  MAREA NERA  ASINARA  GALLURA  E.ON  FIUME SANTO  PETROLIO  SVERSAMENTO  MARE  SARDEGNA 

team_realacci 0 commenti
La Gallura chiede lo stato d’emergenza per la marea nera 
contributo inviato il 23 gennaio 2011, via ermeterealacci
Dichiarare lo stato di emergenza nazionale per la marea nera che si è abbattuta sulle coste del nord Sardegna dopo l’incidente dell’11 gennaio nella banchina degli stabilimenti E.On di Fiumesanto, tra Sassari e Porto Torres: è la richiesta emersa dal vertice tenutosi a Santa Teresa Gallura, uno dei Comuni, assieme ad Aglientu, della costa ... (continua)

TAG:  GALLURA  SARDEGNA  STATO D'EMERGENZA  SVERSAMENTO  MARE  IDROCARBURI  E.ON  PORTO TORRES  FIUMESANTO  MAREA NERA 

team_realacci 0 commenti