.
temi di discussione / indice
restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore commenti
Krugman, Stiglitz e la chimera della crescita 
contributo inviato il 9 maggio 2009, via corradoinblog
Oggi sulla Repubblica di carta i due valenti economisti attaccano la politica che Obama sta attuando nei confronti delle banche. Il merito della critica mi sembra assai ben fondato, e del resto i due sono davvero dei grandi nel loro campo. La via per allontanarsi dal business as usual è lastricata da buone intenzioni elettorali ma, poi, è molto ... (continua)

TAG:  CRESCITA  ECONOMIA  KEYNES  DECRESCITA  STIGLITZ  KRUGMAN 

corradoinblog 1 commento
Lemon socialism 
contributo inviato il 31 gennaio 2009, via diarioelettorale
Continua ad infuriare la polemica sull'annunciato progetto Geithner, il nuovo Segretario del Tesoro americano, di costituire una bad bank che dovrebbe assorbire gli asset tossici delle banche a stelle e strisce, il tutto a spese dei contribuenti. Banchieri ed azionisti ovviamente esultano e la sinistra democratica tace e resta a guardare lo ... (continua)

TAG:  ECONOMIA  OBAMA  CRISI FINANZIARIA  ZINGALES  KRUGMAN  GEITHNER  ECONOMIA E FINANZE 

meltemi 0 commenti
il ballo del bailout 
contributo inviato il 23 gennaio 2009, via diarioelettorale
Riuscirà Obama a non inciampare nel ballo del Bailout? Nonostante l'ottimismo di molti economisti e dei governi, molti dei quali la davano già per superata, - soprattutto da parte di chi non si rende conto o fa finta di non vedere che ci troviamo di fronte al fallimento di un sistema - non si vede ancora il fondo della crisi delle ... (continua)

TAG:  ECONOMIA  OBAMA  CRISI FINANZIARIA  KRUGMAN  ECONOMIA E FINANZE  BAILOUT  WALL STREET VOODOO 

meltemi 0 commenti
Grandi manovre bancarie anche in Italia 
contributo inviato il 19 gennaio 2009, via diarioelettorale
Dopo le americane Citigroup - tecnicamente fallita - e Bank of America è la volta di Royal Bank of Scotland, già nazionalizzata da Gordon Brown, ad annunciare consistenti perdite nel quarto e ultimo trimestre del 2008, ben 11,8 miliardi di dollari per la precisione, aggiungendo che "permangono significative incognite" sulle proprie attività. E' ... (continua)

TAG:  BERLUSCONI  ECONOMIA  TREMONTI  MEDIOBANCA  PROFUMO  CRISI FINANZIARIA  UNICREDIT  CITIGROUP  KRUGMAN  BARCLAYS  SHEILA BAIR  ECONOMIA E FINANZE  RBS 

meltemi 0 commenti
Cospirazione democratica 
contributo inviato il 23 dicembre 2008, via diarioelettorale
In America, gli ultimi dei mohicani resistono ancora e stanno combattendo, asserragliati nei fortini  di radio e giornali compiacenti, la loro disperata battaglia a difesa di Bush e della destra. Via etere il noto commentatore politico conservatore Rush Limbaugh diffonde la sua teoria del complotto : secondo lui sarebbe stato il Partito ... (continua)

TAG:  BUSH  ECONOMIA  CLINTON  OBAMA  CRISI FINANZIARIA  KRUGMAN  ECONOMIA E FINANZE  LIMBAUGH 

meltemi 0 commenti
Dall'Islanda ai Paesi dell'Est 
contributo inviato il 31 ottobre 2008, via diarioelettorale
Da Bloomberg : "I crediti esteri hanno alimentato le economie e il finanziamento degli acquisti immobiliari e delle imprese dei paesi dell'Europa dell'Est tra cui la Polonia, la Romania e l'Ucraina, dopo l'uscita dal comunismo. La fine di tali prestiti sta moltiplicando in quei paesi gli effetti della crisi mondiale di liquidità e minaccia di ... (continua)

TAG:  ZOELLICK  KRUGMAN  BLOOMBERG  ISLANDA  PAESI DELL'EST  CRISI FINANZIARIA  ECONOMIA 

meltemi 0 commenti