.
temi di discussione / indice
restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore commenti
Intimidazione mafiosa contro Libera a Latina, e il Governo che fa? 
contributo inviato il 25 ottobre 2011, via achillepassoni
Quattro ettari di terreno vicino a Latina su cui sorgono campi da calcetto, una sala convegni all’interno di una struttura che può ospitare sino a 400 persone, aree di sosta per camper, bungalow e servizi igienici. Un’area confiscata per abusivismo edilizio affidata all’Associazione Libera di Don Ciotti diventata un "Villaggio ... (continua)

TAG:  MAFIA  LIBERA  LAZIO  CAMORRA  LATINA  CRIMINALITÀ ORGANIZZATA  BORGO SABOTINO  PONTINO  VILLAGGIO DELLA LEGALITÀ 

Achille_Passoni 0 commenti
Intimidazione mafiosa al quotidiano Metropolis. 
contributo inviato il 3 ottobre 2011, via NOIELASOCIETA
  La lotta alla criminalitàorganizzata e i suoi effetti, tanto sbandierata dal ministro Maroni, la si puòvalutare da ciò che avviene la dove la criminalità ha la sua base naturale. La dove,più che in altri luoghi, controlla direttamente il territorio. Succede a Castellamare diStabia che il quotidiano “Metropolis” non venga venduto grazie ... (continua)

TAG:  MARONI  MAFIA  CAMORRA  CRIMINALITÀ ORGANIZZATA  GOVERNI 

verduccifrancesco 0 commenti
Ecomafia: nuovi incendi dolosi Parco Circeo. Governo si attivi 
contributo inviato il 21 settembre 2011, via ermeterealacci
Roma, 21 settembre 2011 “Il Parco del Circeo sempre più nel mirino di attacchi criminali. Nei giorni scorsi almeno sei incendi di evidente matrice dolosa hanno devastato nuove aree del Parco. E’ una situazione grave e allarmante che non può rimanere inascoltata dalle istituzioni nazionali, lasciando quel territorio come una terra di nessuno e ... (continua)

TAG:  PARCO  CIRCEO  INCENDI  DOLOSI  ECOMAFIA  CRIMINALITÀ ORGANIZZATA 

team_realacci 0 commenti
Un eroe del Sud 
contributo inviato il 7 settembre 2010, via ermeterealacci
Meno di un mese fa, durante le vacanze, ho trascorso un’intera giornata insieme ad Angelo Vassallo. Non la finiva più di raccontarmi tutto quello che aveva fatto e stava facendo per la sua terra. Con orgoglio e passione mi mostrava i risultati di quella battaglia vinta, oppure il centro culturale multiservizi per gli anziani appena inaugurato, o ... (continua)

TAG:  AMBIENTE  EUROPA  LOTTA  ILLEGALITÀ  ANGELO  TERRITORIO  CILENTO  REALACCI  TUTELA  SALERNO  VASSALLO  CRIMINALITÀ ORGANIZZATA  DIFFERENZIATA  PIOPPI  ACCIAROLI  POLLICA  BUONA GESTIONE 

team_realacci 0 commenti
Minacce a vedova Fortugno: il mio messaggio di solidarietà 
contributo inviato il 16 agosto 2010
Ho inviato un messaggio di solidarietà a Maria Grazia Laganà, deputata del Pd e vedova di Francesco Fortugno, per le minacce ricevute. “Desidero esprimere a te e alla tua famiglia, già così duramente provata, la mia solidarietà e quella del Partito Democratico per l’odiosa e vile minaccia di ... (continua)

TAG:  BERSANI  FORTUGNO  CRIMINALITÀ ORGANIZZATA 

pierluigi bersani 0 commenti
Navi dei veleni, approvazione unanimità è bel segnale. Non fermare ricerca verità 
contributo inviato il 11 novembre 2009, via ermeterealacci
 Roma, 11 novembre 2009 – Comunicato stampa   “Oggi arriva un bel segnale dal Parlamento. L’approvazione all’unanimità della mozione bipartisan sulle navi dei veleni pone le condizioni per non abbassare la guardia, per coordinare l’azione di tutti i ministeri interessati e coinvolgere lo stato ai massimi livelli.  E’ necessario che ... (continua)

TAG:  NAVI  VELENI  CETRARO  CUNSKY  JOLLY ROSSO  SVERSAMENTI  RIFIUTI  TOSSICO  NOCIVI  RADIOATTIVI  FUSTI  CRIMINALITÀ ORGANIZZATA  COSENZA  CETRARO  INCHIESTE  GOMORRA  MOZIONE  GRANATA  REALACCI 

team_realacci 0 commenti
Navi dei veleni, lunedì in Aula mozione bipartisan Realacci-Granata 
contributo inviato il 23 ottobre 2009, via ermeterealacci
Roma, 23 ottobre 2009 “Lo Stato dimostri di esserci a tutti i livelli. Serve un salto di qualità nell’approccio a questa vicenda, che come è stato sottolineato più volte è di straordinaria gravità e necessita di un’azione coordinata dalla Presidenza del Consiglio che impegni una task-force del Ministero degli Interni, della Giustizia, degli ... (continua)

TAG:  NAVI  VELENI  CETRARO  CUNSKY  JOLLY ROSSO  SVERSAMENTI  RIFIUTI  TOSSICO  NOCIVI  RADIOATTIVI  FUSTI  CRIMINALITÀ ORGANIZZATA  COSENZA  CETRARO  INCHIESTE  GOMORRA  MOZIONE  GRANATA  REALACCI 

team_realacci 1 commento
'Navi dei veleni', terra radioattiva 3-6 volte oltre la norma 
contributo inviato il 22 ottobre 2009, via ermeterealacci
"Un valore radioattivo da 3 a 6 volte superiore la norma" è stato riscontrato in una delle aree interessate dalle indagini sul caso delle 'Navi dei veleni', attorno al comune di Aiello Calabro. Lo conferma il sottosegretario all'Ambiente, Roberto Menia, nell'informativa del governo letta in aula alla Camera. Su terraferma, come spiega Menia, ... (continua)

TAG:  GOVERNO  PARLAMENTO  RIFIUTI  CRIMINALITÀ ORGANIZZATA  INCHIESTE  COSENZA  VELENI  FONTI  SELENIO  NAVI  MERCURIO  TOSSICO  AIELLO CALABRO  CETRARO  PENTITO  RADIOATTIVI  JOLLY ROSSO  FUSTI  TALLIO  SVERSAMENTI  NOCIVI  CUNSKY  COBALTO 

team_realacci 0 commenti
Cos'è stato fatto per l'Abruzzo? Strasburgo indaga sui fondi Ue 
contributo inviato il 4 ottobre 2009, via LaDemocraziaNelPaeseDelleMeraviglie
di Luigi De Magistris tutti gli articoli dell'autore In questa settimana alla Commissione Controllo sui Bilanci del Parlamento Europeo abbiamo discusso anche di criminalità organizzata e delle modalità per consolidare il contrasto alla corruzione ed alle frodi comunitarie. È stato un confronto molto utile in quanto si è ... (continua)

TAG:  COMMISSIONE CONTROLLO PARLAMENTO EUROPEO  CRIMINALITÀ ORGANIZZATA  CORRUZIONE ITALIA  FRODI COMUNITARIE  GESTIONE FONDI PUBBLICI ABRUZZO  RICICLAGGIO  SCUDO FISCALE  MAGGIORANZA PIDUISTA  MAGGIORANZA MAFIOSA  PROPAGANDA DI REGIME  STRASBURGO INDAGA FONDI UE AQUILA  TERREMOTO ABRUZZO  RICOSTRUZIONE ONNA  CASETTE LEGNO ONNA  CASETTE CROCE ROSSA  BUGIE BERLUSCONI ABRUZZO  BUGIE BERLUSCONI RICOSTRUZIONE  PORTA A PORTA 

cerve87 0 commenti
Il pentito: 30 le navi dei veleni 
contributo inviato il 24 settembre 2009, via ermeterealacci
È da quel relitto adagiato sul fondo del mare di Calabria che partirà la nuova fase dell'inchiesta sui legami tra lo smaltimento illegale di rifiuti tossici e criminalità organizzata. Inchiesta ora trasmessa "per competenza funzionale e logistica" alla procura di Catanzaro. Se il relitto è quello della Cunski, e se dal prelievo di campioni si ... (continua)

TAG:  NAVI  VELENI  CETRARO  CUNSKY  RIFIUTI  TOSSICO  NOCIVI  RADIOATTIVI  CRIMINALITÀ ORGANIZZATA  INCHIESTA  FONTI  MANDANTI POLITICI  CETRARO  CALABRIA  DC  GOVERNO 

team_realacci 0 commenti