.
temi di discussione / indice
restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore commenti
Bersani: «Fedeli all'Europa del rigore, industria fra le politiche prioritarie» 
contributo inviato il 12 agosto 2012, via cicciodifranco
"La prima cosa che intendo dire all’Italia e all’Europa è che noi siamo quelli dell’euro, siamo quelli dei governi Prodi, Amato, D’Alema che fecero fede in condizioni difficili a tutti i patti internazionali, europei e occidentali, che siamo quelli di Ciampi e Padoa Schioppa". Pierluigi Bersani sa che la sfida più grande per lui è ormai ... (continua)

TAG:  EUROPA  BERSANI  SOLE 24 ORE  CRESCITA ECONOMICA 

ciccio.difranco 0 commenti
Il futuro comincia oggi, e poggia su basi scientifiche 
contributo inviato il 1 giugno 2012, via ClaudiaCastaldini
Quest'oggi, 1 giugno, alla Conferenza annuale "The Creation of shared value: Sustainability and Finance", organizzata dalla Bsi Gamma Foundation all'Auditorium Santa Margherita dell'Università Cà Foscari di Venezia, alcuni nomi di spicco del panorama scientifico ed economico internazionale, fra cui Carlo Rubbia e Jeremy ... (continua)

TAG:  FUTURO  RUBBIA  ENERGIA  SOSTENIBILITÀ  SVILUPPO SOSTENIBILE  COSTO  INNOVAZIONE TECNOLOGICA  CRESCITA ECONOMICA  TEMPERATURA GLOBALE  CLIMA  SISTEMA CLIMATICO  RISCALDAMENTO GLOBALE 

Claudia Castaldini 0 commenti
Futuro energetico incerto fra trivelle, incentivi e approssimazione 
contributo inviato il 28 aprile 2012, via ClaudiaCastaldini
Le parole del Ministro Passera a proposito delle scelte in materia di energia che il governo attuale intende fare sono inequivocabili:  un sostegno alla ricerca di idrocarburi nel nostro Paese che, a suo dire, sarebbe foriero di sviluppo e posti di lavoro. La contrapposizione con le idee precedentemente espresse sulle rinnovabili, descritte ... (continua)

TAG:  AMBIENTE  ENERGIA  ECONOMIA  PETROLIO  FONTI RINNOVABILI  GAS  CRESCITA ECONOMICA  EFFICIENZA  IDROCARBURI  TRASPORTI  ELETTRICITÀ  INCENTIVI  POLITICA ENERGETICA  ENERGIA ELETTRICA  TRIVELLE  BOLLETTA ELETTRICA  SHALE GAS  SISTEMA ELETTRICO  RINNOVABILI TERMICHE  SCISTO BITUMINOSO  IDROCARBURI NON CONVENZIONALI  SISTEMA ENERGETICO 

Claudia Castaldini 0 commenti
Intervista al Ministro dello Sviluppo Economico e delle Infrastrutture e dei Trasporti Corrado Passera 
contributo inviato il 8 gennaio 2012, via cicciodifranco
ROMA - «Da due mesi a oggi, un grande effetto c'è già stato: un forte recupero di credibilità e di fiducia, che anche l'altro giorno a Parigi si percepiva con chiarezza. Credibilità conquistata sul campo dal presidente del Consiglio e dall'intero Paese. Riforme coraggiose che aspettavano da tempo, come ... (continua)

TAG:  EUROPA  CRESCITA ECONOMICA  CRISI ECONOMICA  PASSERA 

ciccio.difranco 0 commenti
MANOVRA CORRETTIVA, CRESCITA ECONOMICA E GLOBALIZZAZIONE 
contributo inviato il 4 luglio 2011, via Vincesko
Riporto questa mia replica all’amico Seamusbl sul tema della manovra correttiva e della crescita economica. Camerata ed Esimio Prof. Seamusbl, luminare di Economia e docente di Disprezzantropia, Provo a ragionare ampliando la visuale e facendo un discorso articolato (che poi riporterò nel mio blog), della cui lunghezza mi scuso. ... (continua)

TAG:  PD  GLOBALIZZAZIONE  CRESCITA ECONOMICA  PRODUTTIVITÀ  DEFLAZIONE  MANOVRA CORRETTIVA 

magnagrecia 321 commenti
Lanciamo la sfida per la riscossa italiana 
contributo inviato il 10 gennaio 2011
Ho scritto una lettera al Messaggero. la pubblico anche qui per avere i vostri commenti Davanti all’Italia c’è una prospettiva più fragile, più difficile e incerta rispetto a quella di paesi con i quali siamo stati fin qui in compagnia. Da anni ormai ci stiamo allontanando dalle aree più forti d’Europa e stiamo convergendo su quelle più ... (continua)

TAG:  BERLUSCONI  RIFORMA REPUBBLICANA  QUESTIONE SOCIALE  PATTO PER LA CRESCITA  LEGGE ELETTORALE  CRESCITA ECONOMICA  GIUSTIZIA  DEBITO PUBBLICO  CENTROSINISTRA  BERSANI 

pierluigi bersani 50 commenti
Favorire la crescita economica 
contributo inviato il 21 febbraio 2008
Caro Valter, appena arrivi al governo fai un decreto legge: la tassa sul gasolio non deve superare 0,30 euro al litro. In questo modo tieni fermi i prezzi, favorisci i consumi e la crescita. Per premio avrai un aumento delle entrate fiscali dall'IRPEF.

TAG: 

albert.z 0 commenti