.
temi di discussione / indice
restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore commenti
L'ira di Realacci: "Guardi al futuro non al passato" 
contributo inviato il 18 novembre 2011, via ermeterealacci
"Il ministro dello Svilppo Economico guarda al futuro parlando di sostenibilità e il ministro dell'Ambiente guarda al passato parlando di nucleare. E' uno strabismo da correggere, possibilmente mantenendo lo sguardo proiettato in avanti". A Ermete reaòacco, responsabile green economy del partito democratico, la prima uscita di Corrado clini non è ... (continua)

TAG:  LA REPUBBLICA  NUCLEARE  REALACCI  ANTONIO CIANCIULLO  CLINI  A. CIAN. 

team_realacci 0 commenti
Falsi sulle rinnovabili 
contributo inviato il 1 marzo 2011, via ermeterealacci
La scure sulle rinnovabili, che il decreto legislativo in discussione in queste ore rischia di bloccare tagliando fuori l’Italia da un settore strategico, spacca il governo. Per il ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo “questo settore dà lavoro a decine di migliaia di addetti, rappresenta una scommessa sul futuro che l’Italia non può ... (continua)

TAG:  RINNOVABILI  TAGLI  INCENTIVI  DECRETO  GOVERNO  ROMANI  REPLICA  REALACCI  PRESTIGIACOMO  LA REPUBBLICA  ANTONIO CIANCIULLO 

team_realacci 0 commenti
Bloccato lo spot nucleare il Giurì: pubblicità ingannevole 
contributo inviato il 25 febbraio 2011, via ermeterealacci
 'Solo 3 punti di spostamento: con i pro atomo fermi al 32% e gli antinucleari al 51%. Dopo centinaia di passaggi dello spot pagato dal Forum nucleare, sostenuto da aziende del settore e presieduto da Chicco Testa, è questa l'opinione degli italiani sulla decisione del governo di aprire centrali atomiche in Italia. La fotografia è stata ... (continua)

TAG:  SPOT  NUCLEARE  GREENPEACE  REALACCI  FERRANTE  DELLA SETA  PUBBLICITÀ INGANNEVOLE  LA REPUBBLICA  ANTONIO CIANCIULLO  FORUM NUCLEARE 

team_realacci 1 commento
Nucleare, obbligatorio il parere delle Regioni 
contributo inviato il 3 febbraio 2011, via ermeterealacci
Non si può costruire una centrale nucleare senza aver prima sentito il parre della Regione interessata. Con questo verdetto la Corte Costituzionale ha dichiarato illegittimo l'articolo 4 del decreto legislativo del 15 febbraio 2010, quello sulla localizzazione degli impianti atomici e dei depositi di scorie radioattive, accogliendo uno dei 26 ... (continua)

TAG:  DECRETO  LOCALIZZAZIONE  LA REPUBBLICA  EMILIA ROMAGNA  TOSCANA  NUCLEARE  PUGLIA  REALACCI  REGIONI  CONSULTA  PARERE  RICORSI  IMPIANTI  IMPIANTI ATOMICI  ANTONIO CIANCIULLO 

team_realacci 0 commenti