.
temi di discussione / indice
restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore commenti
Chevron pagherà 8.6 miliardi danni ambientali in Amazzonia 
contributo inviato il 15 febbraio 2011, via ermeterealacci
ACCUSE pesantissime. Che un tribunale ecuadoregno ha ritenuto legittime: per i giudici tra 1964 e il 1990 la Texaco (oggi acquistata dalla Chevron) ha riversato nell'ambiente più di 68.000 milioni di litri (18.000 milioni di galloni) di rifiuti tossici nei fiumi amazzonici e ha abbandonato nella foresta almeno 900 pozze piene di residui delle ... (continua)

TAG:  INDIGENI  RIFIUTI TOSSICI  ECUADOR  DANNI AMBIENTALI  MILIARDI  AMAZZONIA  RESIDUI  FIUMI  CATASTROFE NATURALE  ESTRAZIONI PETROLIFERE  TEXACO  CHEVRON  VERDETTO STORICO  ATTIVITÀ PETROLIFERE  PABLO FAJARDO  SUCUMBIOS 

team_realacci 0 commenti
La Tienanmen peruviana e i virus contro gli indios 
contributo inviato il 7 settembre 2009, via ermeterealacci
Il 70 per cento della foresta amazzonica peruviana consegnato alle trivelle. Migliaia di indios condannati alla fuga e alla morte. Sono le conseguenze del progetto di sviluppo che il presidente peruviano Alan Garcia ha lanciato per aumentare l’export di gas e di petrolio. Ma i 350 mila indios peruviani, riuniti nell’associazione Aidesep, danno ... (continua)

TAG:  GAS  INTERNATIONAL  PERÙ  AMAZZONIA  INDIOS  ALAN GARCIA  AIDESEP  BAFUA  SURVIVAL  BLOCCO 67 

team_realacci 0 commenti
Così le strade e le piste divorano l'Amazzonia 
contributo inviato il 2 settembre 2009, via ermeterealacci
La miglior cosa che si potrebbe fare per salvare l'Amazzonia è quella di bombardare le strade". Potrebbero sembrare le parole di un eco-terrorista invece sono quelle di di Eneas Salati, uno dei più rispettati scienziati brasiliani, in un'intervista a New Scientist. E confermate da quelle di Thomas Lovejoy, biologo americano, il quale ha detto che ... (continua)

TAG:  BRASILE  STRADE  DISBOSCAMENTO  AMAZZONIA  NEW SCIENTIST  ANDE  BR163  ENEAS SALATI  DISBOSCATORI 

team_realacci 0 commenti
Amazzonia brasiliana, incentivi a chi pianta alberi 
contributo inviato il 23 giugno 2009, via ermeterealacci
Mentre il governo di Alan Garcia ha provocato una grande rivolta degli indios con le sue misure che aprono l'Amazzonia peruviana al capitale e alla devastazione, il presidente Luiz Inacio Lula da Silva ha lanciato ieri un nuovo programma contro il disboscamento dell'Amazzonia brasiliana, che mette l'accento su incentivi economici ai contadini che ... (continua)

TAG:  BRASILE  LULA  ALBERI  DISBOSCAMENTO  INCENTIVI  AMAZZONIA  FORESTA  COLTIVATORI  TERRA LEGAL  BORSA VERDE  RIPIANTARE  ALTA FLORESTA 

team_realacci 0 commenti
Amazzonia, Lima cede agli indios 
contributo inviato il 19 giugno 2009, via ermeterealacci
Il presidente peruviano Alan Garcia ha finito per gettare acqua sul fuoco della crisi con gli indomabili indios della selva amazzonica. Su proposta dell'esecutivo, il parlamento di Lima ha approvato, con 82 voti favorevoli e 12 astensioni, la revoca di due decreti legge che consentivano lo sfruttamento delle terre considerate sacre dagli indigeni. ... (continua)

TAG:  AMAZZONIA  INDIOS  SELVA AMAZZONICA  LIMA  PERÙ  ALAN GARCIA  AWAYUN  CAUCCIÙ 

team_realacci 0 commenti
Amazzonia, primi risultati in difesa del polmone verde 
contributo inviato il 18 giugno 2009, via ermeterealacci
In seguito alle denunce di Greenpeace, e soprattutto grazie al rapporto “Amazzonia, che macello!”, l’International Finance Corporation, l’agenzia della Banca Mondiale che sostiene gli investimenti privati nei Paesi in via di sviluppo, ha cancellato il prestito di 90 milioni di dollari concesso al gigante brasiliano Bertin. Come dimostriato ... (continua)

TAG:  GREENPEACE  BANCA MONDIALE  DEFORESTAZIONE  AMAZZONIA  ILLEGALI  MACELLO  ALLEVAMENTI  BERTIN 

team_realacci 0 commenti
Brasile, un'inchiesta di Greenpeace rivela i nomi dei marchi che distruggono l'Amazzonia 
contributo inviato il 3 giugno 2009, via ermeterealacci
L'Amazzonia potrebbe scomparire nei prossimi anni. Lo si desume dall'inchiesta sotto copertura, durata due anni, condotta da Greenpeace che si è concentrata sulla deforestazione del polmone verde brasiliano e mondiale. Il titolo dell'inchiesta, "Amazzonia, che macello!", mostra come non solo i giganti brasiliani del comparto zootecnico e della ... (continua)

TAG:  RASILE  AMAZZONIA  MACELLO  RAPPORTO  GREENPEACE  FORESTE  CHIARA  CAMPIONE  DEFORESTAZIONE  TAGLIO ILLEGALE  IMPRONTA ECOLOGICA  COMPARTO ZOOTECNICO  LAVORAZIONE PELLI  GEOX  ADIDAS  CHATEAUX D'AX  KRAFT E CREMONINI  BERTIN  JBS  MARFRIG 

team_realacci 0 commenti
Amazzonia, vittoria indigena in Brasile 
contributo inviato il 25 marzo 2009, via ermeterealacci
La giustizia brasiliana a favore dei diritti degli indigeni: è il risultato della decisione presa dal Supremo tribunale federale (Stf) del paese latinoamericano, che si è pronunciato sulle richieste avanzate da cinque etnie di indigeni su un territorio pari a 1,7 milioni di ettari di una grande riserva nello stato amazzonico di Roraima, alla ... (continua)

TAG:  AMAZZONIA  BRASILE  SUPREMO TRIBUNALE FEDERALE  INDIGENI  RORAIMA  REPOSA SERRA DO SOL 

team_realacci 0 commenti
FSM 2009 A Belém la Nona edizione del Forum Sociale Mondiale 
contributo inviato il 28 gennaio 2009, via XPRESS
Belém - Brasile  -  Forum Sociale Mondiale -   Continuano ad arrivare migliaia di persone provenienti dai cinque continenti. Ieri si erano iscritte già 100.000 persone - tra queste 2.000 indigeni, per la maggioranza leader di comunità. Molti arrivi dell'Argentina, Perù, Venezuela, Panama, Messico e Stati Uniti. E la ... (continua)

TAG:  AMBIENTE  DIRITTI UMANI  FORUM  COMUNICAZIONE  FORESTE  LIBERTÀ DI ESPRESSIONE  AMAZZONIA  LATINOAMERICA  BENI COMUNI 

xpress 0 commenti