.
temi di discussione / indice
restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore commenti
IL VENTO DEL CAMBIAMENTO SOFFIA IN MODO TRASVERSALE, MA IL SISTEMA FA LO GNORRI. 
contributo inviato il 13 giugno 2011
Attenzione a cantare vittoria. Il vero obiettivo è la riforma del sistema politico senza la quale vederemo solo dei film già visti.

TAG: 

frapem 12 commenti
I O VOTO TRE NO E UN SI' COME UN VERO DEMOCRATICO DOVREBBE FARE. 
contributo inviato il 9 giugno 2011
Io voto tre no e un sì. Un sì perchè la legge è uguale per tutti, un no a favore del nucleare perchè mi piace la vita comoda e dalla notte dei tempi per questo l'uomo paga i suoi prezzi. Due no all'acqua perchè non viene intaccato il diritto al bene pubblico, ma la libelizzazione favorisce il mercato ... (continua)

TAG: 

frapem 31 commenti
SANTORO PAGA L'INGRATITUDINE DEL CAVALIERE. 
contributo inviato il 6 giugno 2011
  Piacerebbe pensare anche a me che la sconfitta del gatto e la volpe, cioè il duo Silvio Bossi, sia stata merito di Santoro. Ma la verità è che la sconfitta elettorale del duo è merito dei loro popoli che si sono in parte astenuti, e in parte hanno votato Grillo. Quando il centro sinistra ha vinto, ... (continua)

TAG: 

frapem 17 commenti
C'è una manovra lacrime e sangue da fare, chi paga? 
contributo inviato il 5 giugno 2011
C'è una manovra lagrime e sangue da fare. Naturalmente questo governo d'accatto non la farà. Con tutta probabilità sarà un nuovo governo, o il governo di centrosinistra, dopo le prossime elezioni, a farla, ma destra o sinistra resta la certezza che a pagare saranno sempre i soliti: i redditi fissi e coloro che ... (continua)

TAG: 

frapem 0 commenti
Queste elzioni ci hanno dato un metodo: le primarie, e un Leader Bersani. Manca il progetto per l'Italia. 
contributo inviato il 3 giugno 2011
Le primarie hanno trionfato in queste elezioni, sia che abbiano vinto i candidati ortodossi, sia che abbiano vinto i candidati di coalizione. In pratica ha vinto l'idea di fondo del Partito democratico voluto da Veltroni e che oggi anche Bersani comincia a sentire come suo, essendo egli stesso prodotto delle primarie. L'anomalia non è ... (continua)

TAG: 

frapem 0 commenti
IL CAMBIAMENTO COMINCI DAI SINDACI DI SINISTRA 
contributo inviato il 31 maggio 2011
Con queste elezioni amministrative quasi tutte le grandi e medie città sono tornate alla sinistra. Gli elettori hanno voluto darci un'altra possibilità per cambiare davvero il Paese. Il governo del duo Bossi Silvio ha partorito un pasticciato e gravoso federalismo fiscale, che peserà sui comuni e in particolare su quel ... (continua)

TAG: 

frapem 1 commento
Caro Draghi, ti scrivo..ecco cosa dovresti dire, oggi. 
contributo inviato il 30 maggio 2011
Il paese non cresce perchè si trascina dietro, da decenni, la zavorra di un sistema politico ed istituzionale ingombrante, costoso, macchinoso, sprecone, privilegiato e per certi versi feudale. Bisogna partire subito dalla riforma del sistema politico centrale, questo poi si occuperà di sfoltire e razionalizzare quello locale, ... (continua)

TAG: 

frapem 34 commenti
DI PIETRO A PORTA A PORTA HA PRESO IL POSTO DI BERTINOTTI.. NON GLI PORTERA' BENBE. 
contributo inviato il 25 maggio 2011
Andare a porta a porta a mettersi nelle mani del servo dei servi di Silvio, Bruno Vespa, l'essere più falso e viscido esistente al mondo. La bugiardata su Pisapia, ne è un esempio, e per bassezza e cattiveria ha la stessa valenza di quella perpetrata ai danni dal nostro dall'arpia sindaca protempore di Milano. Bene ha fatto ... (continua)

TAG: 

frapem 9 commenti
A MILANO SI STA SCHERZANDO CON IL FUOCO. 
contributo inviato il 22 maggio 2011
Prima la Berghello, sedicente Moratti, dà del ladro a Pisapia, poi Bossi rincara la dose e dà del pazzo al candidato sindaco del centrosinista; ora le falsi aggressioni denunciate dalle fans di Silvio. E non a caso sono aggressioni al femminili, perchè più le donne, che gli uomini, hanno voltato le spalle al ... (continua)

TAG: 

frapem 2 commenti
SIGNOR BOSSI, GRAZIE A LEI, ZINGAROPOLI C'E' GIA'  
contributo inviato il 20 maggio 2011
Bossi e Formigoni, i milanesi sono stanchi di aver paura. I milanesi sono stanchi di vivere nella paura. Zingaropoli c'è già, grazie alle politiche asociali di vent'anni di centro destra. Affitti alti e spesso in nero, a fronte di migliaia di case sfitte, obbligano a vivere, stipati, in stanze maleodoranti, sei o sette ... (continua)

TAG: 

frapem 2 commenti