.
temi di discussione / indice
restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore commenti
Legge 188 
contributo inviato il 5 marzo 2011
C’era una volta una legge. Ora, naturalmente, non c’è più. La legge 188 del 17 ottobre 2007 era nata per impedire la pratica delle cosiddette dimissioni in bianco, un vero e proprio abuso di potere compiuto nei confronti di lavoratrici e lavoratori. Cos’ è la dimissione in bianco? È una ... (continua)

TAG: 

cristina1950 0 commenti
VIOLENZA SESSUALE "LIEVE" AI MINORI 
contributo inviato il 3 marzo 2011
sen. Maurizio Gasparri (Pdl) sen. Federico Bricolo (Lega Nord Padania) sen. Gaetano Quagliariello (Pdl) sen. Roberto Centaro (Pdl) sen. Filippo Berselli (Pdl) sen. Sandro Mazzatorta (Lega Nord Padania) sen. Sergio Divina (Lega Nord Padania) Per la cronaca: il sen. Bricolo era ... (continua)

TAG: 

cristina1950 13 commenti
RIFORME PER L'ITALIA: IL PASSAPORTO PER LA VITTORIA 
contributo inviato il 22 febbraio 2011
Vorrei che la nostra dirigenza valutasse molto seriamente la necessità di uno slancio in avanti nel modo di fare opposizione. La maggioranza non sta governando, tutta presa dal salvare il premier dai suoi processi, dunque tocca all'opposizione, e cioè al PD, fare le proposte per il paese. Si era parlato di riforme ... (continua)

TAG:  RIFORME  ASTENSIONE  BERSANI  CASTA  SONDAGGI 

cristina1950 19 commenti
CHE FARE ADESSO? 
contributo inviato il 9 febbraio 2011
Il premier non accenna a dimettersi e anzi intende allargare la sua maggioranza con l'ingresso della destra estrema e dei cosidetti "responsabili", cioè coloro che si sono venduti per la poltrona e ora passano all'incasso, ovviamente. Il 13 faremo una grande manifestazione in tutte le città d'Italia e anche io ci ... (continua)

TAG:  DIMISSIONI  RIFORME  ASTENSIONE 

cristina1950 39 commenti
CHE FARE ADESSO? 
contributo inviato il 5 febbraio 2011
Il premier non accenna a dimettersi e anzi intende allargare la sua maggioranza con l'ingresso della destra estrema e dei cosidetti "responsabili", cioè coloro che si sono venduti per la poltrona e ora passano all'incasso, ovviamente. Il 13 faremo una grande manifestazione in tutte le città d'Italia e anche io ci ... (continua)

TAG:  PD  CASTA  RIFORME  ASTENSIONISMO 

cristina1950 0 commenti
BERSANI ASCOLTI CHIAMPARINO 
contributo inviato il 21 gennaio 2011
Sconfiggiamo Berlusconi per via politica e non giudiziaria. Definitivamente. Accettiamo, come dice oggi Chiamparino, il progetto federalista della lega, in cambio che questa abbandoni Berlusconi. http://www3.lastampa.it/politica/sezioni/articolo/lstp/385277/

TAG:  LEGA  FEDERALISMO  CHIAMPARINO  PD 

cristina1950 80 commenti
LA RIFORMA REPUBBLICANA DI BERSANI 
contributo inviato il 10 gennaio 2011
Secondo alcuni utenti del pdnet, la riforma repubblicana proposta da Bersani deve conseguire i seguenti obiettivi: Primo obiettivo : il PD deve recuperare consenso e può farlo attraverso l'annuncio al paese, ai presunti alleati e alla maggioranza di governo, di una grande riforma del sistema politico centrale . Se ben ... (continua)

TAG:  BERSANI  RIFORMA  OBIETTIVI  SOTTOSCRIZIONE  REPUBBLICANA  PDNET 

cristina1950 40 commenti
LETTERA A BERSANI 
contributo inviato il 18 dicembre 2010
Caro Bersani, ho molto apprezzato quello che lei sta proponendo in questi giorni. Bravo! E' necessario un coinvolgimento anche delle forze del polo di centro, quelle più responsabili, con cui fare riforme condivise per snellire la macchina statale, ridurre il numero dei parlamentari, rendere più giusto ed ... (continua)

TAG:  BERSANI  RIFORME  DI PIETRO  VENDOLA  PRIMARIE 

cristina1950 60 commenti
ALLEANZE E PRIMARIE 
contributo inviato il 17 dicembre 2010
Basta incaponirci sulle alleanze a prescindere. Dobbiamo spostare il consenso e ciò può avennire solo con la forza delle nostre idee. Quando il nostro consenso comincerà a salire, anche le alleanze diventeranno più facili.   Quanto alle primarie, esse sono uno strumento nostro, interno al partito. Le ... (continua)

TAG:  ALLEANZE  PRIMARIE 

cristina1950 0 commenti
Ora vedremo la coerenza di Fini 
contributo inviato il 14 dicembre 2010
Come era prevedibile le mosse di b. hanno portato il governo a non essere sfiduciato: ognuno ha il suo prezzo e il capo del governo è riuscito a conoscere quello di chi ha cambiato idea in corso d'opera e a restare ancora in sella. Come avrebbe fatto col legittimo impedimento e i processi, d'altronde? E i nuovi eletti dovevano durare ... (continua)

TAG:  SCONFITTA  FINI  FLI  OPPOSIZIONE 

cristina1950 75 commenti