.
temi di discussione / indice
restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore commenti
SIAMO NOI LA MAGGIORANZA ( di Stefano Olivieri) 
contributo inviato il 18 novembre 2008
  Il 53 % degli Italiani, spicciolo più spicciolo meno, fra Camera e Senato ( e contando anche il voto estero) NON ha votato per Berlusconi alle ultime elezioni. Il dato è grezzo e ovviamente non tiene conto delle regole elettorali, e faccio sempre un certo sforzo a definire regole quelle della legge Calderoli. Resta il fatto che il ... (continua)

TAG:  DISAGIO  CRISI  PD  CAMBIO STRATEGIA  OPPOSIZIONE  OBAMA  VELTRONI  BERLUSCONI  STEFANO OLIVIERI 

Stefano51 5 commenti
SIAMO NOI LA MAGGIORANZA (di Stefano Olivieri) 
contributo inviato il 18 novembre 2008, via democraticoebasta
  Il 53 % degli Italiani, spicciolo più spicciolo meno, fra Camera e Senato ( e contando anche il voto estero) NON ha votato per Berlusconi alle ultime elezioni. Il dato è grezzo e ovviamente non tiene conto delle regole elettorali, e faccio sempre un certo sforzo a definire regole quelle della legge Calderoli. Resta il fatto che il PDL – ... (continua)

TAG:  MAGGIORANZA  OPPOSIZIONE  DISAGIO  SPALLATA  REGIME  OBAMA  PD  STRATEGIA  VELTRONI  UNITÀ 

Stefano51 0 commenti
DOMANI E’ UN ALTRO GIORNO ? (di Stefano Olivieri) 
contributo inviato il 24 ottobre 2008
Non scoppierà la rivoluzione ma un segno forte dovrà pure arrivare al popolo italiano e al governo – si fa per dire governo – di questo paese. Aspettare tanto tempo, ben sei mesi dalla data delle elezioni, prima che il maggior partito dell’opposizione scendesse in piazza non è stata forse un’ottima idea, ma cosa fatta capo ha, ora cerchiamo ... (continua)

TAG:  25 OTTOBRE  MANIFESTAZIONE  NUOVA STRATEGIA PD  FAR CADERE IL GOVERNO  ASCOLTARE IL POPOLO  DISAGIO  POVERTÀ  RIVOLUZIONE DEMOCRATICA  MANIFESTAZIONE  LOTTA 

Stefano51 2 commenti
350 MILIONI DI POVERI (di Stefano Olivieri) 
contributo inviato il 21 ottobre 2008
210 milioni di disoccupati nel 2009, a cui aggiungere 40 milioni di “poor workwers”, i lavoratori poveri che rischiano la completa marginalità con meno di un dollaro al giorno, e alla stessa data altri 100 milioni che stentano a vivere con due dollari al giorno di paga. Sono i dati freschi della Organizzazione internazionale del Lavoro - ... (continua)

TAG:  CRISI FINANZIARIA  LIBERISMO  BANCHE  BOLLA SPECULATIVA  POVERTÀ  DISAGIO  SARKOZY  BERLUSCONI 

Stefano51 0 commenti
350 MILIONI DI POVERI ( di Stefano Olivieri) 
contributo inviato il 21 ottobre 2008, via democraticoebasta
  210 milioni di disoccupati nel 2009, a cui aggiungere 40 milioni di “poor workwers”, i lavoratori poveri che rischiano la completa marginalità con meno di un dollaro al giorno, e alla stessa data altri 100 milioni che stentano a vivere con due dollari al giorno di paga. Sono i dati freschi della Organizzazione internazionale del ... (continua)

TAG:  BERLUSCONI  BUSH  PD  SARKOZY  POVERTÀ  BANCHE  DISAGIO  CRISI FINANZIARIA  BOLLA SPECULATIVA  25 OTTOBRE 

Stefano51 0 commenti
[Anti crisi]Decreto salvabanche ma i soldi sono i nostri ( di Stefano Olivieri) 
contributo inviato il 17 ottobre 2008
Decreto salvabanche ma i soldi sono i nostri ( di Stefano Olivieri)   Tutti a stupirsi del Berlusconi ultraliberista che afferma l’inderogabile necessità dell’intervento statale nella attuale emergenza economico-finanziaria. Io non mi stupisco per niente perché il premier ha fatto sempre il benefattore con i soldi nostri, più di ... (continua)

TAG:  ECONOMIA  GOVERNO OMBRA  PROPOSTE PD  PICCOLE IMPRESE  DECRETO SALVABANCHE  DISAGIO  CRISI  LAVORATORI  REDDITO FISSO  GIUSTIZIA SOCIALE 

Stefano51 2 commenti
L'Ultima Piazza (di Stefano Olivieri) 
contributo inviato il 14 ottobre 2008
Con tutto il rispetto possibile per i risparmiatori italiani angosciati dal crack finanziario planetario, mi permetto di osservare che è presente – ed è anzi sempre più estesa nel nostro paese, una fetta di popolazione che al risparmio non può nemmeno pensarci perché il denaro non basta a coprire neanche le spese essenziali. Questo ... (continua)

TAG:  25 OTTOBRE  MANIFESTAZIONE PD  LOTTA  DISAGIO  UNITÀ  REGIME  BERLUSCONI 

Stefano51 1 commento
PERCHE’ IL PD DEVE ESSERE ANCHE UN PARTITO DI LOTTA  
contributo inviato il 17 settembre 2008
Ma nel PD si può parlare di lotta democratica ? Milito a sinistra da più di quarant’anni e ho scelto di votare PD, scommettendo sul futuro. E quando percepisco fra la gente del MIO partito una certa qual supponenza rispetto a temi pesantissimi come il disagio e l’incertezza in cui Berlusconi ha precipitato milioni di famiglie italiane, sento il ... (continua)

TAG:  PD  LOTTA  DEMOCRAZIA  DISAGIO  LAVORO DIPENDENTE  PUBBLICO  PRIVATO 

Stefano51 5 commenti
Petrolio sotto i 92 dollari al barile, benzina a 1,5 euro. Tremonti si dimetta ! 
contributo inviato il 16 settembre 2008
Che cosa si aspetta a chiedere le dimissioni di Tremonti ? I petrolieri italiani oggi comprano a 92 dollari il barile con i proventi degli aumenti indiscriminati nonostante la Robin Tax di Tremonti. I prezzi e l'inflazione alimentare sono alle stelle e i cittadini da destra a sinistra chiedono un intervento serio su questa voragine che sta ... (continua)

TAG:  ROBIN TAX  PETROLIO  TREMONTI  AUMENTI INDISCRIMINATI  BENZINA  DISAGIO  LOTTA PD 

Stefano51 16 commenti
Lo sceriffo di Notthingam e il nostro Robin Hood (di Stefano Olivieri) 
contributo inviato il 16 settembre 2008
Aveva soltanto sbagliato personaggio. Invece di rifare il verso ai suoi detrattori della precedente legislatura Berlusconi, che si accanirono con lui per una riforma fiscale che premiava i ricchi e rubava ai poveri, Tremonti avrebbe dovuto più saggiamente identificarsi nello sceriffo di Notthingamshire, che è appunto l’antagonista del ... (continua)

TAG:  ROBIN TAX  TREMONTI  ROBIN HOOD  VELTRONI  BERLUSCONI  DEMOCRAZIA  MANIFESTAZIONE  PD  LOTTA  DISAGIO 

Stefano51 0 commenti